Barbara D’Urso in Rai: scatta la corsa alla conduzione. Dove la rivedremo

Se ne parlava ormai da tempo e, a quanto pare, è vero. Barbara D’Urso tornerà in RAI, dove sarà possibile vederla? Tutte le indiscrezioni sul gossip del momento. 

Ritorno di Barbara D'Urso in tv
La conduttrice Barbara D’Urso (Corriereromano.it)

Barbara D’Urso is back? Beh, a quanto pare sembrerebbe proprio di sì. La conduttrice napoletana infatti potrebbe tornare alla conduzione nel piccolo schermo per la gioia dei suoi numerosi fans. Sono passati mesi da quando, dopo la morte di Silvio Berlusconi, il figlio Pier Silvio aveva annunciato delle novità nel palinsesto Mediaset, anche a costo di mandare via alcuni pilastri di Canale Cinque, come per l’appunto Barbarella.

Alla conduttrice dopo anni ed anni di conduzione di diversi programmi, anche tre nello stesso periodo, l’Amministratore Delegato ha deciso di non affidargli conduzioni e di attendere pertanto la scadenza del contratto. Dopo mesi di inattività, solo pochi giorni fa è scaduto il vincolo contrattuale, per la gioia della D’Urso.

Barbara D’Urso torna in RAI, dove la rivedremo?

Dove rivedremo Barbara D'Urso
La conduttrice Barbara D’Urso (Corriereromano.it)

La fine del contratto che la teneva legata a Mediaset è stato un momento di rinascita per la popolare conduttrice, adesso infatti che non ha alcun vincolo può certamente esplorare nuove possibilità e valutare proposte che possano essere inclini alla sua personalità nonché alla sua attitudine. Ed è da tempo che si vocifera che la stessa possa andare in casa RAI, voci che sono diventate nel tempo sempre più insistenti e che oggi pare abbiano trovato conferma.

La D’Urso è davvero molto ambita dai principali programmi della Tv pubblica ed i nomi sono importanti, per citare i primi due? Le rispettive padroni di casa, Mara Venier e Francesca Fagnani, la vorrebbero come ospite ne “La Domenica IN” e “Belve”. Ma questo è solo l’anticipo, è ambita anche da Pierluigi Diaco, Serena Bortone, Caterina Balivo e non poteva mancare Alberto Matano, insomma un nuovo anno portentoso per Barbara.

Una top player

Su di lei Walter Ginnò non ha dubbi: è una top player e la RAI non può perdere l’occasione di accalappiarsela per affidarle la conduzione di un programma tutto suo. Un’abile strategia anche per portare in RAI gli spettatori che generalmente affidano le loro giornate al palinsesto Mediaset. “Se fossi nella RAI, la assumerei al volo: piaccia o non piaccia, è una ‘top player’ della TV”, afferma il giornalista palermitano. 

Impostazioni privacy