Corigliano Rossano, violento scontro fra treno e camion: due morti

È di due morti il bilancio dell’incidente avvenuto oggi in località Thurio a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, dove un treno e un camion si sono scontrati.

Tragedia a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, dove un treno e un camion si sono scontrati per cause ancora da accertare, nel tardo pomeriggio di oggi in località Thurio. Il bilancio è di due morti: a perdere la vita la donna alla guida del treno ed il camionista.

Dopo il violentissimo impatto, sia il convoglio che il camion hanno preso fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i mezzi del 118 e le forze dell’ordine. Ancora da chiarire la dinamica dello scontro ed il motivo per cui il mezzo si trovava sui binari nell’istante in cui sopraggiungeva il treno.

Treno e camion si scontrano: morti i due conducenti

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Corriereromano.it)

Un treno ed un camion si sono scontrati intorno alle 19 di oggi pomeriggio, lunedì 27 novembre, sui binari in località Thurio a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza. Nell’impatto hanno perso la vita la conducente del treno e l’autista del tir.

Il convoglio coinvolto è un regionale che collegava Sibari, frazione del comune di Cassano allo Ionio, con Corigliano Rossano. Per cause ancora da stabilire con precisione, secondo quanto riporta la redazione di Sky Tg24, il convoglio ha centrato in pieno il camion. Sia il locomotore che il tir, subito dopo, hanno preso fuoco andando completamente distrutti.

Ingente il numero di mezzi di soccorso giunti sul posto. I vigili del fuoco hanno domato le fiamme, mentre i soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso dei due conducenti, dei quali non si conosce ancora l’identità, morti sul colpo. Tutti illesi, invece, i passeggeri che si trovavano a bordo dei vagoni del convoglio.

Ancora da chiarire le cause dello scontro

I carabinieri, giunti, sul luogo della tragedia stanno indagando per determinare la dinamica e le cause che hanno provocato la collisione. Non è chiaro neanche il motivo per cui il tir fosse in quel momento sulle rotaie. Maggiori dettagli emergeranno nelle prossime ore attraverso gli accertamenti degli inquirenti.

Impostazioni privacy