Un Professore 3 si farà? Cosa è emerso dall’ultima puntata

Un Professore 3 si farà? È questa la domanda che si fanno i fan della fiction di Rai 1. Emergono delle anticipazioni già da ora

Un Professore 3 si farà
Un frame da un Professore 3 (Corriereromano.it)

Si è conclusa da pochi giorni la seconda stagione di Un professore, la fiction di Rai 1 con protagonista Alessandro Gassman, eppure i fan già scalpitano per sapere se ci sarà o meno una terza serie. Il finale di stagione si è completato con un quadro sereno che potrebbe far pensare ad una fine della storia anche se i telespettatori non ci stanno ad “abbandonare” il prof Balestra che ha conquistato il cuore di generazioni diverse, percepito da molti come un volto amico, sebbene inventato. E allora Un Professore 3 si farà? Alcune anticipazioni arrivano proprio dal protagonista ma anche dallo sceneggiatore Sandro Petraglia.

Un Professore 3 si farà? Le anticipazioni di Gassman

Un professore 3 anticipazioni
Simone e Manuel in un frame di Un Professore 2 (Corriereromano.it)

Una risposta ufficiale su Un Professore 3 ad oggi non c’è in quanto manca la conferma da parte della Rai ma ci sono buone speranze che la fiction possa avere un terzo capitolo. Ci ha pensato da un lato Alessandro Gassman a rassicurare il pubblico con un “Torneremo” scritto sui social all’indomani della fine della seconda stagione. Inoltre, intervistato sull’occupazione del liceo Visconti di Roma, luogo dove si gira la fiction, l’attore ha aperto le porte alla terza serie dicendo: “L’importante è che sia un’occupazione limitata e che lo liberino in tempo per girare la terza stagione”.

Anche lo sceneggiatore della fiction Sandro Petraglia ha speso parole positive nei confronti di Un Professore 3 specificando che la Rai ancora non si è pronunciata ma visto il grande successo avuto è altamente probabile che la storia non finisca qui. Su Fanpage si è spinto anche oltre immaginando quali possano essere gli sviluppi di una possibile terza serie.

Parla anche lo sceneggiatore Petraglia

Petraglia ha spiegato che sicuramente in una terza serie della fiction ci sarà spazio per i personaggi di Simone, Manuel e Mimmo. Questo significa che il giovane diventato collaboratore di giustizia potrebbe tornare. Da parte della produzione, dunque, c’è la volontà di ampliare le loro storie “a meno che non ci siano problemi da parte loro” dice lo sceneggiatore “per quanto riguarda la scrittura puntiamo molto su questi ragazzi – ha aggiunto – Sono tra le cose della serie riuscite meglio”. Insomma, i presupposti sono molto positivi per la serie e dunque i fan possono cominciare a sperare di rivedere Balestra e gli altri ancora sullo schermo. Quando? Per Petraglia sicuramente non prima del 2025.

Impostazioni privacy