Spaghetti alle vongole extra cremosi, basta un solo ingrediente: non è l’olio, neppure la farina

Abbiamo scoperto il segreto per preparare degli spaghetti alle vongole super cremosi, saporiti e sfiziosissimi: ti basta un solo ingrediente!

spaghetti vongole cremosi ricetta
Il segreto per preparare degli spaghetti alle vongole super cremosi, che bontà! – CorriereRomano.it

Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto classico, intramontabile e amato da grandi e piccini.  Facile, veloce e saporito, questo primo piatto è una delizia che in molti preparano per la sua semplicità. Ma nonostante l’apparente facilità di preparazione, preparare gli spaghetti a vongole presenta alcune insidie. Ai più capita che gli spaghetti vengano secchi oppure troppo acquosi, che ci sia della sabbia nelle vongole, che venga troppo salato oppure insipido. Insomma, nonostante sia un piatto che conta pochi ingredienti e pochi passaggi per essere portato in tavola, va saputo preparare ad arte. Per questo oggi, abbiamo pensato di darti qualche piccola dritta per rendere i tuoi spaghetti a vongole super cremosi, di una bontà unica. La prima cosa da fare è scoprire insieme quali ingredienti ti occorrono per realizzare questo delizioso piatto (le dosi sono per quattro persone):

  • 500 g di spaghetti.
  • 2 spicchi di aglio.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco.
  • Prezzemolo fresco tritato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Burro q.b.

Come preparare gli spaghetti alle vongole più cremosi di sempre: ti basta un piccolo tocco da maestro

pasta vongole
Spaghetti alle vongole con prezzemolo fresco – CorriereRomano.it

L’ingrediente segreto per rendere gli spaghetti alle vongole cremosi è il burro, anche giusto una piccola noce può fare la differenza, ma non solo. Gli spaghetti vanno scolati quasi crudi per poi terminarne la cottura nella padella con il sugo delle vongole, l’amido della pasta creerà un sughetto cremoso e saporito. Ma andiamo per gradi e vediamo come realizzare l’intera ricetta. La prima cosa da fare è spurgare bene le vongole.

Immergile in una bacinella con acqua fredda e sale, lascia in ammollo per almeno 2 ore, cambiando l’acqua due o tre volte e sciacquandole accuratamente per eliminare ogni residuo di sabbia. Una volta pronte, potrai cominciare con la ricetta.

  1. Prendi una pentola capiente e aggiungi all’interno dell’acqua per cuocere la pasta. Aggiungi il sale e attendi che arrivi ad ebollizione.
  2. Intanto, in una padella capiente, aggiungi olio e soffriggi l’aglio precedentemente sbucciato.
  3. Poi aggiungi le vongole e copri con un coperchio.
  4. Cuoci a fiamma dolce, mescolando ogni tanto.
  5. Quando le vongole saranno tutte aperte, sguscia due terzi delle vongole e conserva le più belle con il guscio.
  6. Rimuovei gli spicchi d’aglio e filtra il liquido di cottura attraverso un colino a maglie strette.
  7. Versa il sughetto nella padella e fai ridurre a fuoco basso.
  8. In un’altra padella antiaderente, sciogli del burro e aromatizzalo con del prezzemolo fresco.
  9. Aggiungi le vongole sgusciate e salta per un minuto, poi sfuma con il vino bianco e lascia evaporare.
  10. Incorpora il sughetto ridotto insieme alle vongole.
  11. Scola la pasta quasi cruda senza gettare via l’acqua di cottura.
  12. Versa la pasta nella padella con il condimento.
  13. Ultima la cottura degli spaghetti aggiungendo l’acqua della pasta all’occorrenza.
  14. Una volta cotta la pasta, aggiungi un po’ di peperoncino e del prezzemolo tritato.

I tuoi spaghetti alle vongole super cremosi sono pronti per conquistare il tuo palato. Non ti resta che impiattare e aggiungere le vongole con il guscio per decorare.

Buon appetito!

Impostazioni privacy