Roma, moto e auto si scontrano sul Grande raccordo anulare: muore un uomo di 41 anni

Stamane sul Grande raccordo anulare di Roma, un uomo di 41 anni ha perso la vita dopo lo scontro tra la sua moto ed una vettura. Sul posto i soccorsi e le forze dell’ordine.

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Un’altra vittima sulle strade del nostro Paese, l’ennesima. Un uomo di 41 anni ha perso la vita questa mattina dopo che la motocicletta su cui viaggiava si è scontrata con una vettura lungo il Grande raccordo anulare di Roma.

Dopo il terribile scontro, sul posto, sulla complanare dell’autostrada A90, sono arrivati i sanitari del 118 che hanno provato a soccorrere il centauro, ma non è stato possibile far altro che appurarne la morte, sopraggiunta praticamente sul colpo. Presenti sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Roma, incidente sul Grande raccordo anulare: muore centauro di 41 anni

Polizia Stradale
Polizia Stradale (Corriereromano.it)

Intorno alle 9 di questa mattina, venerdì 29 dicembre, un incidente sul Grande raccordo anulare di Roma è costato la vita ad un uomo di 41 anni.

Il 41enne, di cui non si conoscono le generalità, stava percorrendo la complanare dell’A90 alla guida della sua moto che, per cause ancora da stabilire, come riferiscono i colleghi della redazione di Roma Today, ha impattato contro una vettura nel tratto compreso tra le uscite Ostiense e Magliana.

Immediatamente sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e lo staff medico del 118, ma per il centauro era ormai troppo tardi. Ai sanitari non è rimasto altro che appurarne la morte che sarebbe sopraggiunta sul colpo dopo lo scontro.

Agli agenti della Polizia Stradale, arrivati sul Grande raccordo anulare, è stato affidato il compito di condurre i rilievi di legge utili a ricostruire la dinamica del tragico sinistro.

Lunghe code sul Gra

Il personale Anas ed i pompieri si sono occupati, invece, di rimettere in sicurezza la carreggiata. Per permettere le operazioni, è stata chiusa al traffico la rampa dell’autostrada A91 Roma-Fiumicino. Una chiusura che ha provocato lunghe code sul tratto interessato.

L’ultimo incidente mortale nella Capitale era avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, quando un ragazzo di 29 anni è morto dopo essere caduto dallo scooter nella zona di Trastevere. Il giovane era stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove è deceduto poco dopo.

Impostazioni privacy