Roma, investito da uno scooter rubato mentre attraversa: morto un 70enne

È morto in ospedale l’uomo di 70 anni che venerdì sera era stato travolto da uno scooter mentre attraversava la strada in zona Montesacro a Roma.

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Incidente mortale sulle strade di Roma, l’ennesimo. Nella tarda serata di venerdì scorso, un uomo di 70 anni è stato investito da uno scooter rubato, a bordo di cui si trovavano due persone, nella zona di Montesacro.

Dopo l’investimento, il 70enne è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove, purtroppo, è deceduto il giorno seguente a causa delle gravissime lesioni riportate. I due soggetti che viaggiavano sul ciclomotore si sono dati alla fuga senza fermarsi a prestare soccorso alla vittima. Ora le forze dell’ordine, che si occupano del caso, stanno cercando di rintracciarli.

Roma, investito mentre attraversa: 70enne muore in ospedale dopo un giorno di agonia

Polizia Locale
Polizia Locale di Roma Capitale (Corriereromano.it)

Non ce l’ha fatta Luigi Locantore, il 70enne che nella serata di venerdì scorso, 1 dicembre, era stato travolto da uno scooter in viale Carnaro, nella zona di Montesacro a Roma. Il 70enne è deceduto in ospedale il giorno dopo in ospedale.

Locantore, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, come appreso dai colleghi di Roma Today, stava attraversando la strada quando è stato centrato da un Piaggio Liberty, risultato essere rubato, su cui si trovavano due persone. Il 70enne è finito sull’asfalto, ma i due a bordo dello scooter non si sono fermati dandosi alla fuga.

In viale Carnaro sono intervenuti gli operatori sanitari dell’Ares 118 che hanno soccorso l’anziano trasportandolo d’urgenza presso l’ospedale Sandro Pertini, dove è arrivato in condizioni disperate. Per questo motivo i medici hanno disposto il trasferimento al policlinico Gemellli. Purtroppo, qui, non è stato possibile far nulla per salvargli la vita: il giorno dopo, Locantore è deceduto per i traumi riportati nell’investimento.

Sale il bilancio delle vittime sulla strada

Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno eseguito i rilievi di legge sul posto ed ora stanno cercando di individuare i due pirati della strada che hanno fatto perdere le proprie tracce. Già acquisiti i filmati delle telecamere di sorveglianza che potrebbero aver ripreso i due in fuga.

Sono oltre 180 dall’inizio dell’anno le vittime sulle strade di Roma e provincia: sempre nella serata di venerdì scorso, un uomo di 45 anni era morto dopo essere finito sull’asfalto mentre si trovava alla guida del suo scooter in zona Bufalotta a Roma.

Impostazioni privacy