Roma in un weekend: cosa puoi vedere senza spendere niente

I posti migliori per vedere Roma in un solo weekend e tutto senza spendere un centesimo, venite cn noi alla scoperta della capitale

vedere Roma weekend
vedere Roma weekend (corriereromano.it)

Credete non sia possibile vedere Roma in un solo weekend? Avete ragione, non la si può vedere tutta in un solo weekend. Non lo si può fare in una sola vita, figuriamoci in un solo fine settimana. Però spesso si è solo di passaggio o si è lì per un veloce viaggio di due o tre giorni. Ma allora come si può viverla al meglio, magari anche con il meno numero di spese possibili? Ebbene, seguiteci in questa breve guida per uno dei luoghi più ricchi di storia della terra. Un luogo magico che vi farà innamorare, sia di giorno e che di notte.

Primo step per poter visitare Roma, andare al Colosseo. Signori, non potete andare a Roma e non vedere il Colosseo. Lo sanno tutti. Lui ed i Rori Romani che si trovano al suo fianco, sono visionabili esternamente in via totalmente gratuita. Le gite interne, salvo alcune giornate particolare, sono a pagamento. Ma non sono esperienze che non potete evitare di fare. Visti questi, a pochi passi da loro, si trova l’Altare della Patria, anche noto come Vittoriano. La sua bellissima scalinata in marmo bianco porterà il turista che è in voi alla scoperta della tomba del milite ignoto.

Vedere Roma in un weekend

vedere Roma weekend
vedere Roma weekend (corriereromano.it)

L’accesso è gratuito, ma se non avete voglia di chiudervi al suo interno, a pochi passi avrete tutta Roma. Alle vostre spalle troverete Piazza Venezia, e con lei, Via del Corso. Seguendo lei, arriverete direttamente nella piazza delle chiese gemelle, la maestosa Piazza del Popolo. Ricca di storia con il suo obelisco flaminio, uno dei più alti d’Europa. A pochi metri da lei potrete trovare Piazza i Spagna e quindi anche Trinità ei monti. Il bello di Roma è che pur essendo enorme, ha abbastanza monumenti l’uno vicino all’altro da vederne decine in poche ore. Un’intero weekend sarà perfetto per vedere il più possibile di questa maestosa città.

Piazza Navona, il Circo Massimo, la Piramide Cestia. Tutto lì, nel giro di pochi chilometri. Tutto perfettamente collegato da metro e autobus. Ma non finisce tutto qui. Ricordiamoci le centinaia di chiese meravigliose della tradizione cattolica. Roma è anche la patria di una delle principale religioni monoteiste del mondo, e tutta la parte culturale legata a quell’ambito, interesserà sicuramente a prescindere dal proprio orientamento religioso.

Impostazioni privacy