Roma, auto dei carabinieri si ribalta dopo scontro ad un incrocio: feriti due militari dell’Arma

Questa mattina a Roma, nella zona di Tor Tre Teste, in un incidente stradale all’altezza di un incrocio, due carabinieri sono rimasti feriti.

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

Due carabinieri sono rimasti feriti in un incidente stradale avvenuto questa mattina nella zona di Tor Tre Teste a Roma. I militari dell’Arma erano a bordo di una pattuglia che, all’altezza di un incrocio, si è prima schiantata con una vettura e poi si è ribaltata.

Per fortuna, i due carabinieri hanno riportato solo lievi lesioni e sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso. Illesa, invece, la donna che era alla guida dell’altro veicolo coinvolto. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, le forze dell’ordine per i rilievi di legge utili a stabilire la dinamica dello scontro.

Roma, auto dei carabinieri si ribalta dopo uno scontro: feriti due militari dell’Arma

Polizia Locale
Polizia Locale di Roma Capitale (Corriereromano.it)

Incidente stradale questa mattina, giovedì 21 dicembre, a Roma, nella zona di Tor Tre Teste a Roma. Nello scontro sono rimasti feriti lievemente due carabinieri.

Non è ancora chiara la dinamica del sinistro, ma stando alle prime informazioni sull’accaduto, riportate dalla redazione de Il Corriere della Città, la pattuglia con a bordo i due militari dell’Arma stava percorrendo Via di Tor Tre Teste, ma, giunta all’incrocio con Via Tovaglieri, ha impattato con un’altra vettura, una Toyota Aygo condotta da una donna. Dopo lo scontro la Gazzella si è ribaltata sulla carreggiata.

Intervenuti sul posto gli operatori sanitari del 118 che hanno accompagnato i due carabinieri in ospedale, fortunatamente entrambi non ha riportato gravi traumi e sono stati medicati dai medici. Illesa, invece, la donna alla guida della Toyota.

Chiusa la strada

Sul posto anche i caschi bianchi della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno condotto i rilievi di legge per stabilire l’esatta dinamica dello scontro. Non è chiaro se la Gazzella fosse con le sirene accese e se stesse effettuando un intervento. Per permettere la rimessa in sicurezza dell’area ed i rilievi delle forze dell’ordine, la strada è stata chiusa al traffico per circa due ore con inevitabili ripercussioni sulla circolazione.

Nei giorni scorsi, sempre a Roma, in un incidente sul Grande Raccordo Anulare, un uomo di 61 anni aveva perso la vita e sei persone erano rimaste ferite, due delle quali in maniera grave.

Impostazioni privacy