Roccasecca, tragedia in un’abitazione: bambina trovata morta dalla madre

Questa mattina a Roccasecca, in provincia di Frosinone, una bambina di cinque anni è stata trovata morta nel lettino della sua abitazione.

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità quella avvenuta nella mattinata di oggi a Roccasecca, centro della provincia di Frosinone. Una bambina di cinque anni è stata trovata morta nel lettino dove stava dormendo, nell’abitazione in cui viveva con i genitori.

È stata proprio la madre a lanciare l’allarme quando si è accorta che la piccola non dava segni di vita. Immediato l’arrivo sul posto di un equipaggio del 118 a cui non è rimasto altro che appurare il decesso della bimba. Intervenuti presso l’abitazione anche i carabinieri.

Roccasecca, dramma in un’abitazione: bambina di cinque anni trovata morta nel lettino

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

Aveva compiuto cinque anni fa tre settimane fa, la bambina deceduta nelle scorse ore a Roccasecca, piccolo comune della provincia di Frosinone. La piccola è stata trovata morta questa mattina, venerdì 22 dicembre, nell’abitazione dove viveva con la madre ed il padre.

A fare la drammatica scoperta è stata la madre che, andando a svegliarla, come riportano i colleghi della redazione de Il Messaggero, si è accorta che la figlia non respirava più. Tempestiva la chiamata al numero unico per le emergenze chiedendo l’intervento dei soccorsi.

Subito è stato inviato sul posto lo staff medico del 118 che ha avviato le manovre di rianimazione per cercare di salvare la piccola. Nonostante i vari tentativi dei medici, che hanno anche intubato la bimba, non è stato possibile far altro che dichiararne il decesso.

Intervenuti i carabinieri

Presso l’appartamento in cui si è consumato il dramma sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo che hanno avviato gli accertamenti utili a chiarire cosa possa aver provocato la morte della bambina. Non è chiaro, difatti, se si sia trattato di un malore nel sonno o se la bimba soffrisse di una patologia pregressa. A determinarlo saranno i successivi esami e le indagini. Nelle prossime ore, l’autorità giudiziaria potrebbe disporre l’autopsia sulla salma.

Intanto l’intera comunità del centro in provincia di Frosinone è rimasta sconvolta, una volta appresa la notizia, e si è stretta al dolore dei genitori.

Impostazioni privacy