Rieti, auto si ribalta dopo lo schianto contro il guardrail: perde la vita un 40enne

Nella tarda serata di venerdì a Galantina di Forano, in provincia di Rieti, un uomo di 40 anni ha perso la vita in un tragico incidente sulla provinciale Sabina.

Guardrail
Guardrail (Corriereromano.it)

Un uomo di 40 anni è rimasto vittima di un gravissimo incidente stradale avvenuto nella tarda serata di venerdì lungo la provinciale Sabina a Galantina di Forano, in provincia di Rieti. L’uomo era al volante di un’auto che, dopo essersi schiantata contro il guardrail, si è ribaltata.

Inutile il tempestivo intervento dei soccorsi, allertati da alcuni automobilisti, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 40enne, sopraggiunto per le gravi lesioni riportate nel sinistro. Oltre al personale medico del 118, sono arrivati sul posto i vigili del fuoco ed i carabinieri.

Galantina di Forano, incidente sulla provinciale Sabina: perde la vita un 40enne

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

È Marco Campanile, 40enne residente a Cantalupo in Sabina, piccolo centro della provincia di Rieti, la vittima dell’incidente stradale verificatosi nella tarda serata di venerdì 8 dicembre sulla provinciale Sabina nel territorio di Galantina, frazione del comune di Forano (Rieti).

Campanile stava percorrendo la strada provinciale a bordo della sua Fiat Punto che, per cause ancora in fase di accertamento, come riferiscono i colleghi de Il Messaggero, si è schiantata contro il guardrail e, dopo l’impatto, si è ribaltata sulla carreggiata. Alcuni automobilisti in transito, notando quanto accaduto, hanno subito chiamato il numero unico per le emergenze.

Sul posto, in pochi minuti, sono intervenuti i vigili del fuoco e lo staff sanitario del 118. I pompieri hanno estratto dall’abitacolo il conducente e lo hanno affidato ai medici, ai quali non è rimasto altro che dichiararne la morte.

Strada chiusa per diverse ore

Accorsi anche i carabinieri che hanno provveduto ai rilievi di legge ed ora stanno cercando di capire cosa abbia fatto perdere il controllo della vettura alla vittima. Ad ora, secondo i primi accertamenti, sembra che non vi sia nessun altro veicolo coinvolto. Per permettere la rimessa in sicurezza del tratto e le operazioni delle forze dell’ordine, la strada è rimasta chiusa per diverse ore.

Il giorno prima a Civitavecchia, in provincia di Roma, un ragazzo di 17 anni era morto ed un altro giovane era rimasto ferito in un incidente. Entrambi gli adolescenti erano appena usciti da scuola.

Impostazioni privacy