Ponte dell’Immacolata, le mete più gettonate per vivere la magia del Natale

Il Ponte dell’Immacolata si sta avvicinando, non c’è niente di meglio che trascorrerlo in viaggio: quali sono le mete più gettonate.

Turista scatta foto al cellulare
Turista scatta foto al cellulare (Corriereromano.it)

Tra luci, colori, profumi, non c’è niente di meglio che assaporare la magia del Natale durante un bel viaggio, magari in compagnia degli amici. Ora che il ponte dell’Immacolata si sta avvicinando, non resta che prenotare una breve vacanza invernale, per entrare a tutti gli effetti nel mood natalizio. Quest’anno, il giorno dell’Immacolata cade di venerdì, e offre il pretesto per fare un viaggio.

Un viaggio all’insegna dell’arte, delle bellezze, della cultura e della natura, ce n’è per tutti i gusti. Senza dimenticare i magnifici mercatini natalizi, disposti un po’ in tutte le città. Ma quali sono le mete più gettonate? Possiamo citare alcune delle mete più vicine a noi e più miti, senza andare in nord Europa. E allora, dove andare a dicembre?

Le mete più gettonate per trascorrere il weekend del ponte dell’Immacolata

Amici in vacanza
Amici in vacanza (Corriereromano.it)

Una delle mete più a portata di mano è il Portogallo, facile da raggiungere. In particolare, Lisbona offre un’atmosfera magnifica, senza essere troppo fredda. La Capitale del Portogallo offre temperature abbastanza gradevoli, è ricca di storia e di cultura. Qui si può visitare la zona monumentale del Belém, dove sorgono il Monastero di Jéronimos, la Torre di Belém e il monumento ai navigatori.

Il quartiere più antico si chiama Alfama, davvero pittoresco e affascinante, che trasporta indietro nel tempo. Inoltre, da non perdere Nazaré, un bellissimo borgo marinaro, meta di surfisti durante l’estate, oppure Cabo de Roca, il punto più a occidente di tutta l’Europa.

Altra meta suggerita è la Spagna, in particolare la Regione dell’Andalusia, dove visitare città stupende come Malaga, Siviglia, Granada, Cordova, e dove girare per la Costa del Sol. In Repubblica Ceca c’è Praga, magnifica città, dove perdersi tra i bellissimi vicoli, attraversando il Ponte Carlo, ammirando il Castello, la Cattedrale di San Vito, e poi tornare in centro, fino a Pizza San Venceslao.

Festa dell’Immacolata, dove trascorrere il weekend in Europa

Per stare ancora più vicino, possiamo prenotare per l’Austria, nel periodo di dicembre è stupenda, tutta decorata con luminarie e mercatini tradizionali. Impossibile non fare tappa a Innsbruck, oppure Vienna, dove percorrere il Viale del Ring, facendosi largo tra tanti monumenti.

E che dire di Strasburgo? Altrimenti, si può optare per la Francia, magari a Lione, dove l’8 dicembre si tiene la Festa delle Luci, una manifestazione antichissima in onore della Vergine Maria. Oppure, si possono visitare i Castelli della Loira, che lasciano a bocca aperta.

In Ungheria si può ammirare il lago Balaton, oppure il piccolo centro di Tihany, senza contare la capitale Budapest, bellissima, elegante, disposta sul fiume Danubio, dove Buda è la parte antica e Pest la parte moderna. Qui si possono trovare tantissimi musei, botteghe, locali tradizionali, mercatini e molto altro ancora.

Impostazioni privacy