Pandorini soffici, la ricetta rapida per dei dolcetti strepitosi: mai vista una ricetta così facile

Che buoni questi Pandorini fatti in casa, la ricetta è super facile e sono morbidissimi e super golosi, una bontà natalizia da non perdere!

ricetta pandorini natale
La ricetta dei Pandorini natalizi più deliziosi e morbidi del mondo – CorriereRomano.it

Invece di acquistare un Pandoro pieno di coloranti, zuccheri e conservanti, puoi preparare con le tue mani dei deliziosi Pandorini super soffici e golosissimi. Se vuoi stupire tutti durante le feste natalizie, allora non puoi assolutamente lasciarti scappare questa buonissima ricetta. Non solo farai un figurone con amici e parenti, ma gusterai anche dei dolcetti buonissimi, perfetti anche per essere inzuppati nel latte la mattina di Natale, per una colazione da veri amanti delle feste. Il bello di questa ricetta è che si prepara in pochissime mosse, ti basterà seguire i passaggi a mano a mano per portare in tavola una vera bontà. Ma prima di scoprire il procedimento, vediamo quali sono gli ingredienti di cui hai bisogno per realizzare questa bontà (le dosi sono per 12 Pandorini).

Per l’impasto avrai bisogno di:

  • 1 uovo medio.
  • 70 g di zucchero.
  • 210 g di farina.
  • Un pizzico di sale.
  • 50 g di cioccolato bianco.
  • 85 g di burro.
  • 60 ml di latte.

Ingredienti per la miscela aromatica:

  • 2 cucchiaini di miele.
  • Scorza grattugiata di un’arancia.
  • 2 cucchiaini di aroma di vaniglia.
  • 1 cucchiaio di rum.

Occorrente per il lievitino:

  • 80 g di farina tipo 0.
  • 7 g di lievito di birra fresco.
  • 1/2 cucchiaio di miele.
  • 80 g di acqua.

Infine, per guarnire i Pandorini, ti serve lo zucchero a velo. Naturalmente puoi anche farcire o guarnire i dolcetti con creme, cioccolato fuso, marmellate ecc…

Come preparare i Pandorini: la ricetta passo dopo passo

pandoro piccolo
Pandorino in un piatto, decorato con zucchero a velo – CorriereRomano.it

Ti basteranno pochissime mosse per portare in tavola questi buonissimi Pandorini super teneri e sfiziosissimi. Dovrai anticiparti il lavoro la sera prima preparandoti la miscele di aromi. Vediamo subito tutti i passaggi, andiamo con ordine:

  1. La sera prima, prepara la miscela aromatica mescolando in una ciotola la buccia grattugiata dell’arancia, la vaniglia, il rum e il miele. Mescola per bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Copri la ciotola con la pellicola e lascia riposare per circa 8 ore.
  2. Trascorso il tempo necessario, devi preparare il lievitino. Prendi una ciotola e mescola all’interno acqua, miele, farina e lievito. Devi ottenere una pastella, copri con una pellicola e lascia a riposo a lievitare per due ore.
  3. Fondi il cioccolato e lascia raffreddare.
  4.  Quando il lievitino avrà raddoppiato il suo volume, puoi procedere con l’impasto. Versa nella ciotola della planetaria il lievitino, la farina, lo zucchero, il latte e la miscela aromatica. Utilizza il gancio per impastare e iniziate a lavorare l’impasto a bassa velocità. Fai amalgamare, poi aggiungete l’uovo e lavora fino a ottenere un impasto quasi incordato. Se non hai una planetaria, puoi impastare a mano.
  5. Aggiungi poi il cioccolato bianco fuso.
  6. Unisci anche un pizzico di sale e il burro tagliato a cubetti
  7. Continua ad impastare per circa 30 minuti, finché, quando tiri l’impasto, non noterai che si forma un velo elastico e quasi trasparente.
  8. A questo punto, modella l’impasto a forma di pallina (deve avere la superficie liscia).
  9. Metti l’impasto in una ciotola, copri con la pellicola e lascia lievitare in forno spento con la luce accesa per circa 4 ore o fino a quando l’impasto sarà triplicato di volume.
  10. Poi, riponi l’impasto su un piano senza schiacciare le bolle di lievitazione all’interno.
  11. Preleva dei pezzetti di impasto e formate delle palline da 50 g ciascuna.
  12. Metti le palline ottenute con la superficie più liscia rivolta verso il fondo degli stampi per Pandorini precedentemente imburrati.
  13. Copri lo stampo con la pellicola e lascia lievitare fino a quando i Pandorini fuoriescono dagli stampini, ci vorranno circa 4 ore.
  14. Cuocete nella parte media del forno a 175°C per circa 20/25 minuti.

Sforna i Pandorini e toglili dagli stampini, quindi lasciateli intiepidire. Infine, non ti resta che ricoprirli di zucchero a velo, farcisci o guarnisci con tutto quello che vuoi.

Buon appetito!

Impostazioni privacy