Ostia, momenti di terrore per una coppia: sequestrata e rapinata in casa

Stamane ad Ostia, frazione del comune di Roma, una coppia di anziani è stata rapinata e sequestrata in casa da una banda di malviventi.

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

Momenti di puro terrore per due anziani coniugi di Ostia (Roma), sequestrati e rapinati nella loro abitazione all’alba di questa mattina. Una banda di malviventi ha sorpreso il 74enne davanti al portone di casa e lo hanno costretto ad entrare nell’appartamento, chiudendolo poi, insieme alla moglie e alla collaboratrice domestica, nel bagno.

Nel frattempo, i rapinatori hanno svaligiato l’abitazione portando via soldi, gioielli, ed altri oggetti preziosi, per poi darsi alla fuga. Riusciti ad uscire dal bagno, la coppia ha chiamato le forze dell’ordine che si sono precipitate sul posto per le indagini. Ora è caccia ai malviventi.

Roma, coppia sequestrata e rapinata in casa: portati via gioielli e oggetti preziosi

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

Una coppia di anziani coniugi è stata sequestrata e rapinata in casa da una banda di malviventi. È accaduto questa mattina, giovedì 7 dicembre, in un’abitazione di via San Quiriaco ad Ostia, frazione del comune di Roma.

Secondo quanto ricostruito, come riportano i colleghi della testata Roma Today, il 74enne era appena rientrato, ma una volta nel portone dello stabile, è stato sorpreso da tre rapinatori, a volto coperto, che lo hanno costretto ad entrare in casa, dove erano presenti la moglie e la collaboratrice domestica. I tre, a quel punto, sarebbero stati imbavagliati e rinchiusi in bagno, mentre i ladri hanno rubato denaro, gioielli e vari oggetti preziosi per poi abbandonare l’immobile e far perdere le proprie tracce.

I due coniugi e la collaboratrice domestica sono riusciti ad uscire dal bagno e liberarsi, così il 74enne ha subito chiamato il numero unico per le emergenze denunciando quanto accaduto. Sul posto sono, dunque, arrivati i carabinieri della Compagnia locale ed un equipaggio del 118. I sanitari hanno prestato soccorso ai tre, sotto choc dopo la rapina, nel frattempo i militari dell’Arma si sono occupati degli accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti.

Si cercano i responsabili

I carabinieri stanno già cercando di rintracciare i responsabili della rapina, dileguatisi subito dopo il colpo. In tal senso, sono stati già disposti diversi posti di blocco in zona. Neanche una settimana fa, una banda aveva messo a segno un furto in un ristorante di Velletri, portando via bottiglie di vino pregiato e champagne per un valore di circa 80mila euro.

Impostazioni privacy