Muffa in casa, la soluzione se non si vuole utilizzare la candeggina: prepara questo spray

Uno dei problemi più comuni in casa, se non lo risolvo potresti mettere a rischio la tua salute!

Muffa in casa, la soluzione
Muffa in casa, la soluzione (corriereromano.it)

In una casa vivibile, pulita e profumata la muffa non è mai una presenza ben accetta, combattere le muffe tuttavia non è sempre così facile e per farlo sono diverse le soluzioni disponibili in commercio, molto spesso però parliamo di prodotti chimici e probabilmente anche nocivi per l’ambiente.

La guerra alla muffa non è comunque una guerra rimandabile, soprattutto per i soggetti particolarmente allergici, anche se respirare le spore della muffa in verità non fa mai bene a nessuno. Per far sparire la macchia e sanificare la casa tra le soluzioni più utilizzate troviamo la candeggina, spesso però troppo aggressiva, come fare dunque ad eliminare efficacemente la muffa senza acquistare prodotti specifici e rispettando l’ambiente? La soluzione esiste e rimarrete stupiti dalla sua estrema efficacia.

Scopri l’acido citrico come alleato contro la muffa, profumerà la casa e la sanificherà in un istante!

 

Muffa in casa, la soluzione
Acido citrico (corriereromano.it)

Prima di parlare di come combattere le muffe, è bene capire i meccanismi che le generano, se in casa avete dei forti problemi di muffa sicuramente la ragione scatenante è la troppa umidità, prendere in considerazione l’utilizzo di deumidificatori o una ristrutturazione completa sarà quindi necessario.

Le muffe possono però generarsi anche per abitudini sbagliate, un fattore comune per quel che riguarda ai bagni, soggetti ad impegnarsi di umidità dopo ogni doccia, soprattutto in inverno. In questi ambienti l’aerazione è più necessaria che in altri, dopo una doccia o quando possibile, dunque, aprire le finestre non è una cattiva idea per far circolare l’aria ed asciugare i muri, in alternativa anche l’utilizzo di un ventilatore non è ipotesi da scartare.

Tornando alle macchie da combattere, per eliminarle utilizzare una soluzione da spruzzare direttamente sul problema è il metodo migliore, per creare la soluzione antimuffa perfetta vi serviranno poi solo pochi ingredienti. Le macchie di muffa, anche le più ostinate, non resisteranno al composto formato da acqua distillata, acido citrico, detersivo per piatti ed acqua ossigenata. Tutto ciò che dovremo fare è versare una uguale quantità di acqua distillata ed acqua ossigenata in un flacone spray, aggiungere qualche grammo di detersivo per piatti e due cucchiaini di acido citrico, dopo aver mescolato bene avremo il nostro elisir per far tornare bianchi i muri ammuffiti ed uccidere la muffa fino in fondo.

Questo composto può andar bene anche per pulire le fughe tra le mattonelle o i siliconi che sigillano il box doccia, spesso colpiti dalle muffe. Con pochi e semplici ingredienti avremo così creato la nostra alla speciale, da utilizzare per la pulizia lasciando anche un delicato profumo agrumato che non guasta mai.

Impostazioni privacy