Monte Terminillo, quanto ci vuole ad arrivare in macchina e con i mezzi

Dopo questa guida su come arrivare sul Monte Terminillo, una delle vette più suggestive d’Italia sarà a vostra completa disposizione

Come arrivare sul Terminillo
Come arrivare sul Monte Terminillo (corriereromano.it)

A qualcuno va di arrivare sul Monte Terminillo nei prossimi giorni? In fondo perché no? Una bella gita fuori porta piace sempre a tutti, soprattutto quando questa è ben organizzata. Ma per organizzare qualcosa del genere al meglio, allora non c’è solo bisogno del numero. Serve sapere ovviamente in quanti si a, quello senza dubbio, ma il modo migliore di partire, di solito in queste situazioni, è capire come si sceglierà di arrivare a destinazione. La scelta più logica è fare un bell’itinerario ma anche capire quali sono i mezzi che si hanno a disposizione.

In Italia per nostra grande fortuna, abbiamo una bellissima tradizione di parchi naturalistici aperti al pubblico. Questo interesse nasce dalla grande vastità paesaggistica che la natura ci ha dato, ma si traduce anche in un grande interesse a far sì che questi parchi vengano poi visitati e quindi fruiti da un grande pubblico. Gli accessi portano pubblico e soldi, che poi portano a uno sviluppo del modo in cui questi spazi sono gestiti. Far capire quali sono le strade che rendono queste destinazioni maggiormente accessibili è quindi nell’interesse stesso dei parchi naturalistici e dei loro gestori. Come si fa quindi ad arrivare al Monte Terminillo?

Come arrivare sul Monte Terminillo

Come arrivare sul Monte Terminillo
Come arrivare sul Monte Terminillo (corriereromano.it)

Prima di tutto è da capire in che punto d’Italia siete ubicati. Tendenzialmente una gita è fattibile sia da nord che da sud, poiché è nel centro del nostro bel paese, perfetto quindi per una gita fuori porta. Se si arriva da nord, ad esempio, si deve percorrere l’Autostrada A1 in direzione Napoli ed uscire al casello di Orte, proseguire verso Terni e collegarsi quindi con il raccordo per Rieti. Da li si arriva sulla SS4 del Terminillo. Da sud la storia è relativamente simile, si parte sempre sulla A1 ma nella direzione opposta, uscendo però in questo caso al casello per Fiano Romano. Da qui si entra sulla SS4 Salaria in direzione Rieti, per poi imboccare sulla SS4 Terminillo.

Se invece volete evitare di venire in macchina e preferite scegliere una via più verde come un autobus o una navetta, da Roma Tiburtina sono disponibili le partenze del servizio COTRAL. Gli orari sono disponibili sul sito della società stessa e prevedono partenze e rientri durante tutto la giornata. Insomma, il modo di arrivare sul Monte Terminillo, si può facilmente trovare, come avete appena avuto la possibilità di scoprire. Il resto, come sempre, sta a voi. Dedicatevi un bel sabato in montagna e fate una gita da quelle parti, appena le giornate si faranno più tiepide in primavera. In inverno, a meno che abbiate in mente una bella settimana bianca, è meno consigliabile.

Impostazioni privacy