Lavastoviglie il punto più sbagliato dove tenerla: e tutti la posizionano proprio lì

Quello che abbiamo scoperto ha dell’incredibile: la lavastoviglie non dovrebbe mai stare in questo punto della casa, è completamente sbagliato.

posizionare lavastoviglie
L’errore che in molti commettono quando scelgono la posizione della lavastoviglie – CorriereRomano.it

Ormai, in quasi tutte le cucine è presente la lavastoviglie, un elettrodomestico a cui molti non possono proprio rinunciare. Lavare i piatti a mano non solo richiede tempo e fatica, ma ti fa spendere anche di più in termini consumi. Acqua e detersivo non vengono ben dosati quando si lavano i piatti a mano e finisci per spendere molto di più e di sprecare acqua. Usare la lavastoviglie, invece, ti fa risparmiare parecchio e inoltre ti permette di non doverti più preoccupare delle stoviglie da lavare, basta posizionarle all’interno del cestello e far partire il lavaggio, nulla di più facile, pratico e veloce. Una cosa che in pochi sanno è la lavastoviglie andrebbe collocata in un certo punto della cucina per ottimizzarne i consumi, scopriamo subito dove.

La posizione della lavastoviglie dovrebbe essere questa: in cucina è il punto strategico migliore

caricare lavastoviglie
Donna che carica piatti, bicchieri e pentole nella lavastoviglie – CorriereRomano.it

Se puoi essere tu a decidere dove collocare la lavastoviglie, allora faresti bene a seguire i nostri consigli. Infatti, anche se a molti può sembrare banale, la posizione degli elettrodomestici in cucina, e in generale in casa, deve essere quanto più funzionale possibile. Bisogna attuare qualche piccola strategia per ottimizzare gli spazi e per rendere più pratico ed agevole l’uso degli elettrodomestici.

Se hai modo di decidere la posizione dei mobili e degli elettrodomestici, allora ti conviene seguire il nostro consiglio. Il punto migliore per collocare la lavastoviglie è vicino il lavandino. In questo modo, puoi facilmente eliminare gli scarti di cibo dai piatti e poi collocarli nel cestello senza sporcare nulla. Mi raccomando, anche il modo in cui riempi la lavastoviglie fa la differenza per quanto riguarda i consumi ed anche il lavaggio stesso.

Uno sbaglio che in molti commettono è quello di riempire eccessivamente la lavastoviglie, se però gli oggetti non sono posizionati a dovere, si finisce per compromettere la qualità del lavaggio, con le stoviglie che non vengono pulite adeguatamente. È quindi opportuno sempre sistemare le stoviglie con cura, mantenendo una distanza minima tra di loro. Ricorda sempre che nella lavastoviglie non può essere messo lo stesso detersivo liquido per lavare i piatti, ma devi usare sempre le apposite pastiglie, meglio ancora se biodegradabili, così da aiutare anche l’ambiente.

Anche se gli oggetti non andrebbero lavati prima di essere messi in lavastoviglie, devi sapere che posizionare tegami e padelle troppo unti potrebbe danneggiare l’efficienza della lavastoviglie. Quindi, ti consiglio o di sciacquare questi oggetti sotto un getto di acqua corrente prima di metterli in lavastoviglie, oppure di pulirli con un tovagliolo di carta per assorbire bene l’unto.

E tu conoscevi tutti questi piccoli accorgimenti da adottare quando hai una lavastoviglie? Ti basterà seguire questi semplici consigli per evitare gli errori comuni che fanno quasi tutti.

Impostazioni privacy