Harry e Meghan, la fondazione fa flop: persi 10 milioni di euro

Calano le donazioni alla fondazione di Harry e Meghan tanto che per i due si parla di tracollo del brand. Persi fino a 10 milioni di euro.

fondazione harry e meghan crisi
La fondazione Archewell di Harry e Meghan è in crisi (CorriereRomano.it)

Non finiscono i guai e i problemi -questa volta finanziari- per gli ex royal Harry e Meghan, la fondazione Archewell da loro tanto voluta che unisce organizzazioni commerciali a scopo di lucro e non sarebbe sull’orlo del fallimento. Sono, infatti, crollate negli ultimi mesi le donazioni arrivando alla cifra record di una perdita che va oltre i 10 milioni di euro.

Una situazione davvero triste, dicono gli addetti, tanto che si parla della Archewell in termini di flop pronto alla chiusura. Dopo un’estate passata all’insegna del gossip che li voleva fortemente in crisi e sull’orlo del divorzio, ora la crisi è arrivata davvero ma si tratta di quella finanziaria. I conti sono in perdita, insomma, e pare che a niente siano serviti gli introiti della docuserie Netflix e del podcast che alla fine non è stato rinnovato.

Il tracollo del brand Sussex, va sempre peggio di anno in anno

crisi finanziaria per i sussex
I Sussex sono in crisi finanziaria (CorriereRomano.it)

Avevo deciso di allontanarsi dalla famiglia reale, di non essere più membri attivi e trasferirsi a Montecito in California, coì era arrivata la decisione della Regina Elisabetta II e nonna di tagliargli i fondi che spettano per legge ai reali. Su queste ceneri e sulla necessità di costruirsi un futuro di entrare economiche che è nata Archewell, fondazione che nel primo anno di vita era arrivata a superare i 12 milioni di euro in donazioni. Poi c’erano stati i contratti con il colosso Netflix e l’intervista esclusiva ad Oprah, tutto ha fatto cassa, ma dallo scorso anno qualcosa è cambiato.

I documenti parlano chiaro e alla fine del 2022 i donatori della fonazione erano soltanto due; nel giro di meno di un anno le ex altezze reali avevano raccolto meno della metà dei fondi necessari a finanziari i progetti benefici promossi dalla fondazione. Un tracollo finanziario che è continuato anche quest’anno con una perdita che è appunto arrivata a raggiungere la cifra record dei 10 milioni di euro.

Gli scandali dei Sussex hanno forse stancato?

L’allontanamento fu di suo uno scandalo, ma è dall’intervista alla regina delle tv americana che qualcosa è cambiato. Le accuse di razzismo, il libro Spare in cui Harry racconta a muso duro di essere sempre stato considerato solo la ruota di scorta della corona, gli attacchi continui alla stampa britannica e non ultimo la rivelazione della principessa Kate e re Carlo come gli autori dei commenti razzisti lanciata dal Endgame e mai negata dai Sussex, ha forse stancato un po’ tutti.

L’opinione pubblica che prima li difendeva a spada tratta ora ammette che i due hanno stancato e probabilmente allo stesso modo è stato così per i finanziatori che non vedono più nei ribelli reali un’istituzione affidabile.

Impostazioni privacy