Erano certi di aver tratto in salvo un cane: una volta arrivati dal veterinario la verità

Tutti pensavano che fosse un cane, ma l’animale tratto in salvo era diverso da quello che pensavano: la scoperta lascia tutti di stucco.

cane salvo
Pensavano fosse un cane, ma avevano tratto in salvo qualcos’altro – CorriereRomano.it

Gli animali sono parte integrante della natura e dell’ecosistema. Ma se prima noi uomini vivevamo in equilibrio con gli animali, oggi non è più così. La continua espansione, l’inquinamento, le coltivazioni, ogni azione da noi compiuta compromette sempre di più la vita degli animali. Ma noi non siamo solo un danno per loro, a volte, quando un animale incontra delle persone dal cuore buono, può trovare un amico, una vera e propria salvezza. Spesso gli animali, anche per colpa nostra, si ritrovano a dover affrontare delle situazioni difficili, ma fortunatamente esistono eroi che intervengono quando ciò accade.

Pensavano di aver tratto in salvo un cane: dopo si rendono conto di ciò che hanno fatto

cane salvo londra
Il cucciolo salvato a Londra – CorriereRomano.it

Ci troviamo a Londra, tra i rumorosi cantieri di Canary Wharf, dove operai e costruttori lavorano freneticamente per realizzare un nuovo edificio. Alcuni di loro, improvvisamente, si accorgono di qualcosa incastrato in un buco, un animale tutto coperto di sporco e plastica, difficile anche capire di che razza sia, considerata tutta la sporcizia incastrata nel manto.

Così, dopo il recupero, gli operai portano quello che credevano un cucciolo di cane al South Essex Wildlife Hospital, dove un team di veterinari ha pulito il piccolo essere, svelando la sua vera identità: non si trattava di un cane, ma di una bellissima volpe. Chissà com’era finita in quel buco, chissà cosa ha attratto la volpe in quel cantiere frenetico ed affollato di Londra, ma una cosa è certa: è stata davvero fortunata ad aver incontrato dei valorosi ed eroici umani.

volpe salvataggio
La volpe dopo la pulizia e le cure dei veterinari – CorriereRomano.it

Quando gli animali sono in difficoltà, quando sono feriti o spaventati, è veramente difficile riuscire a catturarli e a gestirli, ma in questo caso non è stato così. In qualche modo, la volpe ha capito che quegli strani esseri senza peli e su due gambe erano lì per aiutarla. Si è lasciata prendere e si è fidata completamente di loro, decisione che le ha salvato la vita.

Senza il pronto intervento dei soccorritori, chissà cosa sarebbe successo a questa piccola creatura. Ora che è nelle mani esperte dell’ospedale che si occupa di fauna selvatica, imparerà a vivere da volpe prima di essere rilasciata nella natura.Questo caso è un esempio di come gli animali possano avere bisogno di aiuto in ambienti costruiti dall’uomo. In caso di avvistamento di un animale selvatico in difficoltà, è consigliabile contattare gli enti di salvataggio degli animali selvatici. I numeri di telefono sono diversi da regione a regione, per qualsiasi evenienza meglio controllare online o chiedere al proprio Comune. Una storia a lieto fine, come quella di questo cane, salvato poco prima di essere abbattuto, l’epilogo commovente.

Impostazioni privacy