Coprire i termosifoni dando un tocco originale alla tua casa: anche la famosa cantante lo fa

Anche se l’inverno è la loro stagione, i termosifoni restano un arredo fisso tutto l’anno. Spesso possono risultare antiestetici e fuori moda, come renderli più originali? Il trucco di questa famosa cantante per coprire i termosifoni è già tendenza.

copritermosifoni modelli
Come coprire i termosifoni in maniera originale (Corriereromano.it)

Anche se i sistemi di riscaldamento sono in continua evoluzione con stufe e metodi sempre più sostenibili, i termosifoni restano il sistema per eccellenza per riscaldare la propria casa. Per quanto i termosifoni possano essere un metodo molto efficace, è anche vero che spesso sono antiestetici e collocati in zone della casa dove è difficile non notarli.

Negli ultimi decenni si sono cercate molte soluzioni di design e di materiale che potessero sostituire i classici termosifoni in ghisa come quelli in alluminio o gli scaldasalviette. Se questi ultimi vengono spesso utilizzati per il bagno, il resto dei termosifoni ha comunque una struttura che non sempre fa pendant con l’arredamento.

Come si possono rendere i termosifoni parte integrante dell’arredo senza compromettere le sue funzionalità di riscaldamento? Una famosa cantante ha mostrato il suo trucco per dare un tocco originale alla propria casa. Vediamo di cosa si tratta.

Come si può coprire un termosifone

copritermosifoni iva zanicchi
Il tocco originale di Iva Zanicchi per coprire i termosifoni (Corriereromano.it)

Come abbiamo accennato, sono sempre di più le persone che si affidano a metodi di riscaldamento alternativi, soprattutto quando non sono già presenti i termosifoni. Ma è anche vero che altrettante persone scelgono di averli, sebbene possano sembrare scomodi e ingombranti.

Per questo motivo ogni anno che passa vanno sempre più di moda i copritermosifoni, ovvero delle coperture per i caloriferi che permettono di diffondere il calore ma dando un tocco creativo all’arredo. Di vari generi e modelli, i copritermosifoni non sono altro che delle strutture che permettono di rendere i termosifoni una parte dell’arredamento, dando l’illusione di confondersi con i principali arredi della casa come battiscopa, muri, porte, mobili e tanto altro.

I copritermosifoni più gettonati sono i mobili copritermosifoni, con un sistema a reticolazione sulla parte anteriore e posteriore che permette al calore di diffondersi ma chiusi nella parte superiore, in modo da renderli anche dei poggia oggetti. Esiste però anche un altro tipo di copritermosifone e l’idea viene proprio da una cantante italiana.

Il trucco della cantante per coprire i termosifoni

La cantante di cui stiamo parlando è Iva Zanicchi. La celebre interprete di Zingara non appare molto sui social, ma mantiene sempre un contatto con i suoi fan soprattutto su Instagram.

In una delle diverse occasioni in cui ha reso note le sue partecipazioni televisive o eventi professionali, ha anche aperto uno scorcio sulla sua vita privata pubblicando delle foto che la ritraggono nella comodità di casa sua. Iva Zanicchi ha infatti una grande villa in Brianza, sebbene lei sia di origine emiliano-romagnole.

In uno di questi scatti si intravedono non soltanto i suoi cani e il pianoforte ma anche i termosifoni rigorosamente coperti. Nel caso di Iva Zanicchi, i copritermosifoni non sono altro che dei pannelli che si confondono con la parete e incastonati nel muro. Una specie di nicchia costruita appositamente per dare spazio ai termosifoni, anche se sono aperti sulla parte superiore e sottostante, per permettere al calore di diffondersi e non causare malfunzionamenti.

Questa soluzione, differente dai mobili copritermosifoni, è già diventata tendenza sui social. Il trucco di Iva Zanicchi per nascondere i termosifoni è infatti funzionale ma soprattutto originale. Del resto da un’artista come lei non ci si poteva aspettare altro.

Impostazioni privacy