Ceccano, auto si schianta contro un muro lungo la regionale: 39enne perde la vita

La scorsa notte, un uomo di 39 anni è morto dopo che l’auto su cui viaggiava si è schiantata contro un muro lungo la strada regionale 637 a Ceccano, in provincia di Frosinone.

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Un uomo di 39 anni è rimasto vittima di un grave incidente avvenuto la scorsa notte sulla strada regionale 637 a Ceccano, comune in provincia di Frosinone. L’auto su cui viaggiava il 39enne, dopo aver sbandato, si è schiantata contro il muro di un’attività commerciale.

Quando i sanitari del 118 sono intervenuti sul luogo dello schianto, per l’automobilista non è stato possibile far altro che appurarne la morte. Troppo gravi le lesioni riportate nel violentissimo impatto. Oltre all’equipe medica, sono accorsi sul posto anche i carabinieri per i rilievi di legge.

Ceccano, incidente sulla strada regionale 637: 39enne perde la vita

Carabinieri
Carabinieri (Corriereromano.it)

La scorsa notte, tra giovedì 28 e venerdì 29 dicembre, un uomo ha perso la vita in un tragico incidente stradale lungo la regionale 637 nel territorio di Ceccano, in provincia di Frosinone. La vittima è un 39enne, residente in città, di cui non è stata resa nota l’identità.

Secondo le prime informazioni sull’accaduto, come riferiscono alcune fonti locali tra cui i colleghi di Frosinone Today, il 39enne stava percorrendo la regionale alla guida della sua vettura, quando improvvisamente ha perso il controllo del veicolo che si è schiantato contro il muro di un’attività commerciale. Un impatto molto violento.

Scattata la segnalazione al numero unico per le emergenze, sul posto si sono precipitati gli operatori sanitari dell’Ares 118 ed una squadra dei vigili del fuoco. I soccorritori hanno provato a rianimare l’automobilista, ma ogni tentativo è stato vano: alla fine si sono dovuti arrendere costatandone il decesso, sopraggiunto per i gravissimi traumi riportati nello schianto contro il muro.

I rilievi affidati ai carabinieri

Intervenuti anche i carabinieri che hanno condotto gli accertamenti ed i rilievi utili a ricostruire la dinamica del sinistro costato la vita al 39enne. Non è ancora chiaro cosa abbia fatto perdere il controllo del veicolo alla vittima.

È il secondo incidente mortale nella provincia di Frosinone in pochi giorni: mercoledì mattina, un allievo finanziere di 23 anni aveva perso la vita sulla provinciale Pietre Bianche a Ferentino. L’auto del 23enne si era scontrata con un piccolo camion.

Impostazioni privacy