Aprilia, auto si schianta contro un albero: 36enne muore tornando a casa dal lavoro

Nella notte tra sabato e domenica sulla Nettunense ad Aprilia, in provincia di Latina, un 36enne è rimasto vittima di un tragico incidente stradale. Sul posto i soccorsi e i carabinieri.

Strada
Strada (Corriereromano.it)

Un giovane di 36 anni è morto in un drammatico incidente stradale. La tragedia nella notte tra sabato e domenica lungo la Nettunense ad Aprilia, in provincia di Latina: il 36enne stava tornando a casa alla guida della sua auto che, dopo aver sbandato, si è schiantata contro un albero a bordo della carreggiata.

Dopo il violentissimo impatto, sono intervenuti i soccorritori che hanno estratto l’automobilista dall’abitacolo e lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale, dove è deceduto a causa delle gravissime lesioni riportate. Presenti sul posto anche i carabinieri per tutti gli accertamenti.

Aprilia, incidente stradale sulla Nettunense: muore un giovane di 36 anni

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Si chiamava Ernesto Aldo Russo, il 36enne che ha perso la vita nella notte tra sabato 2 e domenica 3 dicembre in un incidente lungo la Nettunense nel territorio di Aprilia (Latina).

Il giovane, originario della Campania, ma residente ad Aprilia, aveva appena finito il turno di lavoro e stava tornando a casa a bordo della sua vettura. Durante il tragitto, però, come riportano varie testate locali e il quotidiano Repubblica, ha perso il controllo dell’auto che, dopo aver sbandato, è finita fuori strada terminando la propria corsa contro un albero. Un impatto molto violento.

Alcuni automobilisti in transito, accorgendosi dell’uscita di strada, hanno subito chiamato il 118. Sul posto è stata inviata un’ambulanza con a bordo l’equipe medica. Dopo le prime cure, il 36enne è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Aprilia. Qui, purtroppo, i medici non hanno potuto far nulla per salvarlo: poco dopo l’arrivo, il cuore di Ernesto ha smesso di battere per sempre.

Due vittime sulle strade in poche ore

I carabinieri, accorsi sul luogo della tragedia, hanno ricostruito la dinamica del drammatico schianto. Da quanto appurato, si tratterebbe di un’uscita di strada autonoma che non avrebbe coinvolto altri mezzi in transito sulla Nettunense.

È la seconda vittima sulle strade della provincia di Latina in poche ore: questa mattina, lunedì 4 dicembre, una donna di 88 anni è morta a Terracina dopo essere stata investita da un camion in pieno centro storico.

Impostazioni privacy