Antipasto per il pranzo di Natale: facile, veloce e anche portafortuna

Per un gustoso antipasto, in occasione delle festività natalizie, possiamo realizzare il Bastone della fortuna: una ricetta semplice e veloce.

tavola natalizia
Natale, la ricetta per un delizioso antipasto (Corriereromano.it)

Le feste natalizie si avvicinano e in tanti cominciano a pensare cosa servire a tavola per stupire i propri ospiti. Sul web sono moltissime le ricette originali, ma a volte queste richiedono molto tempo per la loro preparazione o l’uso di numerosi ingredienti.

Se quello che state cerando voi è un piatto semplice e veloce allora siete capitati nel posto giusto perché vi spiegheremo come preparare un buonissimo antipasto utilizzando solo tre ingredienti. Prima di partire una postilla è d’obbligo, in questo caso vi elencheremo l’occorrente, ma se volete cambiare i prodotti o aggiungerne altri, nessun problema.

Bastone della fortuna, l’antipasto ideale per il Natale

Pasta sfoglia
Pasta sfoglia, uno degli ingredienti per realizzare il Bastone della fortuna (Corriereromano.it)

Per realizzare un gustoso antipasto da servire durante le cene o i pranzi in occasione delle feste natalizie, non è necessario trascorrere ore ai fornelli. Si può scegliere di cucinare una deliziosa insalata russa o il Bastone della Fortuna, una soluzione veramente alla portata di tutti, dato che i passaggi da seguire sono pochi, così come gli ingredienti necessari.

In primo luogo, come spiega Monica Pannacci sul suo profilo TikTok, rechiamoci al supermercato e acquistiamo l’occorrente, ovvero: pasta sfoglia, formaggio e salame (in base ai propri gusti è possibile cambiare gli ingredienti). Una volta giunti in casa, collochiamo tutto su una superficie piana e mettiamoci all’opera. Stendiamo la nostra pasta sfoglia, poi occupiamoci del formaggio e mettiamolo sulla base, alla fine aggiungiamo il salume scelto. A questo punto, dobbiamo arrotolare tutto, ma attenzione, serviamoci della carta forno per farlo. Adesso facciamo spazio all’interno del nostro congelatore e andiamo a collocare il nostro antipasto all’interno. Attendiamo circa venti minuti e tiriamo tutto fuori. Nel frattempo, serviamoci di una teglia e stendiamo un foglio di carta forno.

La cottura

Dopo aver uscito la pasta sfoglia ripiena dal congelatore, rimuoviamo la carta che lo ha avvolto e serviamoci di un coltello per cominciare a creare delle rondelle, queste non dovranno essere troppo spesse, ma di circa 3-5 centimetri. A questo punto, andiamo a collocarle su una teglia formando una sorta di bastone della fortuna. Prima di infornare, ricordiamo di spennellare il tutto con l’uovo sbattuto, possiamo adesso inserire la nostra preparazione in forno, mi raccomando la temperatura dovrà essere di 200 gradi e lasciamolo cuocere per 20 minuti. Quando sarà pronto, lasciamo raffreddare per circa quattro minuti e finalmente si potrà gustare questa bontà.

Impostazioni privacy