Albero salato, un piatto bello e buono da mettere in tavola a Natale

Un aperitivo per le festività natalizie può essere l’albero di Natale ripieno: vediamo nel dettaglio come prepararlo e quali ingredienti sono necessari.

Albero Natale ripieno
Albero di Natale con ripieno salato, la ricetta (Corriereromano.it)

In molti, durante queste settimane, sono a caccia della ricetta giusta da presentare sulle proprie tavole in occasione delle festività natalizie, ormai alle porte. Per sbalordire i nostri ospiti non è necessario preparare un primo o un secondo: oggi vogliamo fornirvi una ricetta per un antipasto da leccarsi i baffi.

Stiamo parlando dell’albero di Natale salato con ripieno di prosciutto e formaggio, una preparazione in che bene si presta per iniziare una cena o un pranzo. Scopriamo nel dettaglio quali sono gli ingredienti e come realizzarla.

Albero di Natale ripieno: gli ingredienti

Ingredienti
Alcuni ingredienti per preparare l’albero di Natale con ripieno salato (Corriereromano.it)

Siete alla ricerca di un appetitoso e sfizioso antipasto per le festività natalizie? Se la riposta è sì, è possibile scegliere di preparare l’albero di Natale con ripieno salato. Una ricetta gustosa e divertente, anche per i più piccoli, che può essere anche l’occasione per cimentarsi in cucina, proprio come il Bastone della fortuna di Natale.

In primo luogo, per realizzare la nostra pietanza, sarà necessario procurare i seguenti ingredienti: 250 grammi di farina Manitoba, 15 grammi di lievito di birra fresco, 250 grammi di farina 00, 100 grammi di burro, 30 grammi di zucchero, 3 uova medie, 200 grammi di prosciutto cotto, 250 grammi di provola, 4 pomodorini, 4 olive nere, sale, acqua, latte. Una piccola postilla, ovviamente, in base ai propri gusti il prosciutto può essere sostituito con un altro salume.

I procedimenti per realizzare l’albero di Natale ripieno

In primo luogo, andrà preparato il lievitino, mescolando in una ciotola 150 grammi di farina, acqua e lievito. Poi procediamo impastando bene con le mani, successivamente collochiamo il nostro impasto, coprendolo con la pellicola, per 50 minuti nel forno spento in modo da farlo lievitare.

Terminato questo tempo, estraiamo l’impasto e poniamolo in un’altra ciotola dove versiamo acqua, zucchero, la farina manitoba rimanente, la farina 00, due uova burro e sale. Ora procediamo mescolando ed impastando ottenendo nuovamente un impasto omogeneo che andrà fatto lievitare per due ore circa in una ciotola dove versare un filo d’olio.

Dopo le due ore di lievitazione, prendiamo il nostro impasto e andiamo a stenderlo con le mani sino ad ottenere una altezza di circa un centimetro. Adesso, con un coppapasta o un bicchiere ricaviamo dei cerchietti su cui mettere un pezzo di provola ed una fetta di prosciutto. In seguito, chiudiamo il cerchietto sino ad ottenere una sorta di pallina. Terminata l’operazione per tutti i cerchietti di pan brioche, adagiamo le nostre palline nello stampo a forma di albero di Natale e lasciamo lievitare per un’ora nel forno spento. A questo punto, spennelliamo con l’uovo e il latte e cuociamo nel forno per circa mezz’ora ad una temperatura di 180 gradi. A fine cottura, procediamo con le decorazioni aggiungendo alla superfice, negli spazi tra una pallina e l’altra, i pomodorini e le olive.

Il nostro albero di Natale con ripieno salato è, dunque, pronto e può essere servito ai nostri ospiti che potranno gustarlo.

Impostazioni privacy