Trenitalia, a Natale gatti e cani viaggiano gratis: i dettagli

Offerta Trenitalia fino al termine delle festività. Gratis anche le tratte Regionali ma solo per le piccole taglie nei trasportini

Padrona e cagnolino con cappellini natale
Padrona e cagnolino che potranno viaggiare gratis con Trenitalia (corriereromano.it)

Gli animali domestici ormai da tempo sono considerati dei veri e propri figli. È difficile, se non impossibile, immaginare che si parta senza portarli con sé e in vista degli spostamenti che ci saranno nel corso delle festività natalizie, Trenitalia regala il trasporto degli amici a quattro zampe. Ad annunciarlo a Milano l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Corradi in occasione della presentazione della Winter Experience.

Cani, gatti e altri animali gratis in treno: l’offerta

cane treno
Un cane nel treno – corriereromano.it

Il regalo di Natale non vale solo per cani e gatti ovviamente ma anche per altri animali posti nelle proprie trasportine. L’iniziativa parte dal 10 dicembre e proseguirà fino all’8 gennaio e vale anche per i cani più grandi poiché per quelli di piccola taglia trasportabili negli appositi contenitori di dimensioni massime 70x30x50 centimetri.

“In ogni momento ogni passeggero può viaggiare con un cane di qualsiasi taglia, con il relativo biglietto per la tratta desiderata, purché tenuto al guinzaglio e munito di museruola”, si legge sul sito di Trenitalia, ma fino all’8 gennaio può viaggiare su Frecce e Intercity.

Dopo ritorna la solita tariffa, comunque non esosa. Il biglietto per il cane continua a costare solo 5 euro dalla domenica al venerdì mentre il sabato solo 1 euro. Ovviamente i cani guida per le persone non vedenti non pagano nulla.

Per chi è intenzionato ad acquistare il biglietto per il proprio cane su sito ed app, dopo aver selezionato il viaggio deve scegliere l’offerta e prima di effettuare il pagamento bisogna aggiungere il servizio “Viaggia con il tuo cane“. A questo punto della semplice procedura si può visualizzare direttamente il prezzo del biglietto per il cane e aggiungerlo al carrello. Il servizio è disponibile anche presso le biglietterie, il self service, le agenzie di viaggio abilitate o chiamando il Call Center.

Per quanto riguarda Italo invece non ci sono promozioni in tal senso ma l’azienda prosegue nella politica di privilegiare la tranquillità di chi viaggia, cane compreso. Dal prossimo febbraio saranno due anni che l’azienda ha aumentato i posti dedicati agli animali per ogni treno, da 2 a 5.

Sempre gratis il trasporto per i cani di piccola taglia mentre devono pagare quelli di media e grande poiché hanno un posto assegnato accanto al conduttore assegnato un posto a terra accanto al suo conduttore, senza altri posti accanto. Così facendo anche l’animale ha più spazio.

Impostazioni privacy