Se sei alla ricerca di un primo diverso dal solito, prova i nidi di tagliatelle: condimento ricco e bontà extra

I nidi di tagliatelle sono un primo piatto sfizioso e super gustoso, perfetto per ogni occasione: la ricetta è facile e super veloce.

nidi tagliatelle forno ricetta
La ricetta dei nidi di tagliatelle al forno: una delizia che ti sconvolgerà il palato – CorriereRomano.it

La pasta è la regina della nostra buonissima tradizione culinaria, ci sono moltissimi tipi di pasta, dai formati più svariati, per non parlare anche degli ingredienti: c’è la pasta all’uovo, quella ripiena, quella di legumi e chi più ne ha più ne metta. Ma non è solo la pasta ad avere un sacco di varianti diverse, anche le ricette si differenziano moltissimo in base al condimento. Ci sono sughi semplici, più complessi, condimenti a base di verdure, altri con la panna, altri ancora con legumi, carne e così via. Insomma, quello della pasta è un mondo vastissimo e ricco di profumi e di sapori di ogni sorta. Oggi, infatti abbiamo pensato di proporti un primo diverso dal solito, una vera chicca che piacerà a tutti in famiglia. I nidi di tagliatelle al forno sono un primo piatto sfizioso e super saporito, perfetto per ogni occasione, dal pranzo in famiglia alle cene con gli amici e, perché no, va benissimo anche per le feste natalizie. Realizzare questa ricetta è davvero molto semplice, ma prima di passare alla preparazione, diamo uno sguardo alla lista degli ingredienti di cui hai bisogno (le dosi sono per quattro porzioni):

  • 500 g di tagliatelle all’uovo.
  • 250 g di provola affumicata.
  • 150 g di prosciutto cotto a tagliato a dadini.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • 250 ml di besciamella.
  • 500 g di carne macinata.
  • 700 ml di passata di pomodoro.
  • Sedano, carota e cipolla per fare il soffritto.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Basilico fresco q.b.

Nidi di tagliatelle al ragù: il primo piatto facile e gustoso che ti conquisterà al primo assaggio

nidi al forno
Nido di tagliatelle al forno appena sfornato – CorriereRomano.it

Queste tagliatelle saranno una vera delizia, una leccornia a cui nessuno in famiglia riuscirà a resistere. Noi ti proponiamo la versione con il ragù, ma tu puoi anche cambiare condimento e prepararle come più ti piace. Vedrai che saranno sempre deliziose. Dunque, una volta che avrai tutti gli ingredienti, non ti resta che seguire questi piccoli passaggi:

  1. La prima cosa da fare è preparare il ragù. Pulisci e trita finemente sedano, carota e cipolla.
  2. Soffriggi in una padella capiente con dell’olio.
  3. Poi aggiungi la carne macinata, cuoci per qualche minuto e poi sfuma con il vino bianco.
  4. Aggiungi la passata di pomodoro, aggiusta di sale e mescola per bene.
  5. Cuoci per circa 30 minuti.
  6. Poi unisci la besciamella, mescola e cuoci per altri 10 minuti.
  7. Successivamente, a fiamma spenta unisci il basilico, mescola e tieni da parte.
  8. Accendi il forno ed imposta la temperatura a 200°C.
  9. Prendi una pirofila e sul fondo distribuisci un po’ di ragù.
  10. Posiziona i nidi di tagliatelle.
  11. Condisci con il ragù, poi su ogni nido metti qualche cubetto di prosciutto cotto.
  12. Sulla superficie, aggiungi la provola precedentemente tagliata a pezzettini.
  13. Infine, una bella spolverata abbondante di parmigiano grattugiato.
  14. Copri la pirofila con della carta stagnola (così la pasta non si asciugherà).
  15. Inforna e cuoci per circa 40 minuti.
  16. Prima di sfornare, togli la carta stagnola e cuoci per un’altra decina di minuti. Sulla superficie deve formarsi una crosticina dorata e croccante.

I nidi di tagliatelle sono pronti per essere gustati, non ti resta che sfornare e servire. Mi raccomando, assapora mentre la pasta è ancora calda e filante, vedrai che sarà una vera squisitezza.

Buon appetito!

Impostazioni privacy