Roma, massacrato in strada: uomo di 51 ricoverato in condizioni gravissime

Un uomo di 51 anni è stato ricoverato in condizioni gravissime in ospedale a Roma dopo essere stato brutalmente picchiato in strada: fermato un 27enne.

Polizia
Polizia (Corriereromano.it)

È stato massacrato in strada e ridotto in fin di vita. Questo quanto accaduto ad un uomo di 51 anni nella tarda serata di lunedì a Roma, in zona Labaro – Casale Prima Porta. Il 51enne sembra sia stato aggredito da un 27enne che lo avrebbe poi brutalmente picchiato.

I sanitari del 118, giunti sul posto insieme alle forze dell’ordine, hanno rianimato il 51enne per poi trasportarlo in ospedale, dove è giunto in condizioni disperate. Gli agenti della Polizia hanno, invece, rintracciato e fermato il giovane, ora accusato di tentato omicidio. Sono in corso le indagini.

Roma, pestato brutalmente in strada: uomo di 51 anni in fin di vita

Ambulanza
Ambulanza (Corriereromano.it)

Un uomo si trova ricoverato in ospedale a Roma in condizioni critiche. Si tratta di un 51enne di nazionalità moldava che nella serata di lunedì 18 dicembre è stato picchiato brutalmente, in zona Labaro – Casale Prima Porta.

Non sono ancora chiari i contorni della vicenda, ma sembra che l’uomo sia stato aggredito ferocemente da un ragazzo di 27 anni romeno in via Dalmine. Il giovane, come riferisce la redazione di Roma Today, lo avrebbe picchiato sino a ridurlo in fin di vita.

Scattato l’allarme, sul luogo dell’aggressione è arrivata un’ambulanza con a bordo il personale medico del 118 che ha prestato le prime cure al 51enne, ritrovato riverso al suolo, e lo ha poi trasportato d’urgenza presso l’ospedale Sant’Andrea. L’uomo si trova ora ricoverato in condizioni disperate nel reparto di rianimazione. I medici gli hanno riscontrato diverse fratture al torace e al costato.

Fermato un 27enne: accusato di tentato omicidio

Oltre ai soccorsi, in via Dalmine sono intervenute le volanti della Polizia di Stato. Poco dopo, gli agenti hanno individuato il 27enne che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di tentato omicidio. Gli investigatori, che si stanno occupando del caso ed hanno condotto i rilievi,  stanno tuttora indagando per stabilire la dinamica dell’aggressione e cosa possa averla scatenata. Non sono, difatti, chiari i motivi alla base di quanto accaduto.

Impostazioni privacy