Roma, incendio nei laboratori dell’università: evacuati studenti e docenti

Questa mattina, un incendio ha interessato i laboratori della facoltà di Fisica dell’università di Tor Vergata a Roma: evacuati studenti e docenti dell’ateneo.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Corriereromano.it)

Paura nella mattinata di oggi a Roma. Un incendio è divampato improvvisamente all’interno dei laboratori della facoltà di Fisica dell’università di Tor Vergata con il fumo che ha invaso l’intera struttura. Immediata la chiamata al numero unico per le emergenze.

Presso l’ateneo della Capitale, sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme e rimettere in sicurezza lo stabile. Per sicurezza, sono stati fatti evacuare gli studenti, i docenti ed il personale dell’università presenti nell’edificio. Fortunatamente, non si registrano feriti o intossicati.

Roma, paura in mattinata: incendio nei laboratori dell’università di Tor Vergata

Polizia Locale
Polizia Locale di Roma Capitale (Corriereromano.it)

Poco prima delle 10 di questa mattina, martedì 19 dicembre, un incendio è scoppiato all’interno dei laboratori della facoltà di Fisica dell’università di Tor Vergata, sita in viale Yale.

Secondo quanto è stato ricostruito, come riferiscono alcune fonti locali e la redazione del quotidiano Repubblica, le fiamme hanno interessato il laboratorio di Calcolo dell’ateneo ed il fumo in pochi minuti ha invaso l’intero edificio. Subito è stato dato l’allarme richiedendo l’intervento dei soccorsi.

In pochi minuti, in viale Yale, sono arrivate alcune squadre dei vigili del fuoco a bordo di diversi mezzi, tra cui un’autoscala, il carro autoprotettori ed un carro rilevamento radioattivo chimico. I pompieri hanno spento le fiamme e rimesso in sicurezza lo stabile, operazioni che sono durate circa un’ora e mezza. In via del tutto precauzionale, sono state fatte evacuare le persone presenti all’interno: docenti, studenti ed il personale dell’ateneo.

Per fortuna, non sono state segnalate persone ferite o intossicate, solo un grande spavento per chi era presente in ateneo al momento del rogo.

Si indaga sulle cause

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale che, insieme ai tecnici dei vigili del fuoco, stanno indagando per stabilire le cause che hanno dato origine alle fiamme. L’ipotesi è quella che l’incendio sia partito da un gruppo di continuità che serve a fornire energia elettrica all’edificio in caso di malfunzionamenti della fornitura.

Impostazioni privacy