Roma, i posti più suggestivi e buoni dove recarsi per fare colazione

Colazione a Roma, i bar più buoni con specialità da bere e mangiare: quali sono e dove si trovano

Colazione Roma
Colazione a Roma – corriereromano.it

Se di mattina a casa, in giornate ordinarie, siamo abituati a fare colazione al volo, quando si è in vacanza è uno dei momenti che bisogna godere. Proprio in quel casi si può rispettare la regola che i medici invitano a seguire ma che in tanti, puntualmente, infrangono: dare alla colazione il giusto peso, poiché è il pasto più importante di tutta la giornata. E se si è a Roma bisogna farlo a maggior ragione, magari ammirando uno dei tanti bei panorami che offre la città eterna, seduti a tavolino a gustare un maritozzo o una fetta di torta, sempre meglio optare per il meglio.

Roma, dove fare colazione: i posti consigliati

Colazione Roma
Una ragazza e un ragazzo bevono un caffè a Roma – corriereromano.it

 

Come consiglia Wine and food tour, uno dei più bei bar dove fare colazione a Roma è Fax Factory, in zona Pigneto: ottimo il caffè e la qualità dei cibi sia che siano dolci o salati. È noto soprattutto per i caffè speciality, cioè i caffè dai gusti particolari.

Segnalazione positiva anche per il Caffè Manfredi Teatro che ha due sedi: una in zona Aventino e un’altra a Piramide. Si consiglia in modo particolare uno dei caffè speciali di Lavazza magari accompagnato dal croissant o un pain au chocolat.

Menzione anche per Grani, Farine e Caffè in zona Monteverde. Il caff si può gustare con il cornetto ischitano, plumcake, tortino o una fettina di torta. Anche Gruè ha la sua clientela soprattutto per fare colazione con maritozzo con panna e caffè oppure cappuccino schiumoso e torta Marta.

Roma è grande i bei posti dove ristorarsi di prima mattina non mancano. In zona Testaccio c’è Linati dove seduti ai tavoli all’aperto è possibile, se c’è una bella giornata di sole, è possibile vedere del Monte Testaccio.

Vicino alle mura del Vaticano, invece, c’è la boulangerie Tibò, di proprietario di un imprenditore francese che si è innamorato di Roma tanto da investire in città. Le specialità?  I pain au chocolat, i croissant al burro e i cinnamon con i quali si può assaggiare tutto il gusto proveniente dalla Francia.

 

Impostazioni privacy