Il Commissario Montalbano sta per tornare? Il futuro della fiction

La popolare fiction della RAI “Il Commissario Montalbano” potrebbe fare ritorno con una nuova stagione? Scopriamo se ci sono novità.

Zingaretti interpreta Montalbano
Zingaretti interpreta Montalbano (Corriereromano.it)

Ci sono novità riguardo alla nuova stagione della fiction “Il Commissario Montalbano”? La RAI sta programmando il palinsesto 2024, ed è la stessa direttrice Maria Pia Ammirati ad accennare alle novità che ci attenderanno il prossimo anno. Dopo l’incredibile successo della serie “Mare Fuori”, che ha riportato i giovani a guardare un prodotto RAI, in azienda c’è un umore migliore.

“Mare Fuori” avrà un seguito, e il set si espanderà, con scene non solo riprese in carcere, ma anche in esterno, offrendo nuovi spunti a tutti i telespettatori. “Stiamo introducendo elementi di ironia, spingendoci sul versante melodrammatico”, annuncia la Ammirati, per poi rivelare che RAI Fiction sta puntando sempre più su serie crime.

Cosa si sa sulla nuova stagione de “Il Commissario Montalbano”: il ritorno della serie con Zingaretti è solo fantasia

Scena di una puntata
Scena di una puntata (Corriereromano.it)

Insomma, l’orientamento della RAI è chiaro, e si sta puntando sempre più su sceneggiati crime, ricchi di mistero, di azione, di introspezione e di adrenalina, per coinvolgere il pubblico più giovane, ormai lontanissimo da certa televisione. Le preferenze si orientano verso la contemporaneità, il dramma familiare, i problemi delle famiglie.

RAI Fiction affronta tematiche sociali di attualità, come la violenza sulle donne, le dipendenze, la microcriminalità, la salute mentale, l’emarginazione, e puntando su protagonisti giovani. Si ha la volontà di unire un pubblico giovanile con uno più adulto, ma non solo, anche ceti di estrazione sociale e culturale differenti.

Avremo solo il Commissario più giovane

Tra le serie internazionali che avrà maggiore rilievo ci sarà “Il Conte di Montecristo”, una serie composta da otto puntate e composta da un cast eccezionale. E per quanto riguarda Montalbano? Si pensa di riportare in scena “Il Giovane Montalbano”, con Michele Riondino, serie ferma dal 2015, mentre più incerto il ritorno de “Il Commissario Montalbano”, con Luca Zingaretti.

Nonostante il grandissimo successo, Zingaretti, dopo 15 stagioni, ha deciso di chiudere con il personaggio del Commissario. Tra l’altro, nel 2021 la serie si era conclusa con un finale shock per tutti i fan, la distruzione di un’amore durato 20 anni. Zingaretti, per l’occasione, aveva raccontato che “la chiusura è stata bellissima”, e non sappiamo se intenda “riaprire il caso” e indossare nuovamente i panni del Commissario.

Impostazioni privacy