Furti in casa, una ladra spiega come proteggere le nostre abitazioni

Un ladra ci spiega come proteggere le nostre abitazioni dai furti in casa, molto frequenti in questo periodo dell’anno.

protezione casa furti
Come proteggere la casa dai furti natalizi – CorriereRomano.it

I ladri non danno tregua nemmeno durante il periodo natalizio, anzi è proprio in questo periodo che i furti aumentano, poiché i malintenzionati riescono a individuare con precisione i giorni in cui le case sono vuote, a differenza delle vacanze estive, in cui non è sempre facile stabilire quando i proprietari sono assenti. Ma come difendersi da questa minaccia? Una “professionista” dei furti, che vanta il triste primato di aver derubato con successo circa 70 case, con un bottino complessivo di oltre un milione di dollari, Jennifer Gomez, intervistata dal New York Post, ci dà dei consigli pratici su come proteggere la nostra abitazione durante le festività natalizie.

Come proteggere casa tua dai furti: qualche consiglio pratico

rapine natale
Protezione della propria casa – CorriereRomano.it

Con la sua vasta esperienza sul campo, Gomez smonta innanzitutto alcuni miti che possono illudere falsamente sulla sicurezza, come ad esempio l’uso di casseforti. La Gomez sottolinea che le casseforti domestiche sono spesso di piccole dimensioni, consentendo ai ladri di portarle via agevolmente e aprirle successivamente con calma al di fuori della casa. La sua raccomandazione è di non conservare gli effetti personali più preziosi nello stesso luogo. Inoltre, sottolinea che molti proprietari tengono in casa soldi e documenti importanti in modo poco discreto, rendendoli facilmente accessibili.

Quanto alla scelta di un sistema di allarme, Jennifer suggerisce di preferire i sensori di rottura vetri al tradizionale sistema di allarme alla porta. Parlando della sua esperienza personale, la Gomez rivela che l’allarme scattato dopo aver rotto i vetri l’ha fatta scappare istintivamente, non permettendole di portare a termine il furto. Anche le videocamere videocamere del citofono sono un elemento di forte dissuasione per i ladri, poiché la maggior parte preferisce evitare di essere vista. La Gomez sottolinea che la presenza di sistemi di sorveglianza può spingere i malintenzionati a desistere dall’entrare in azione.

Molti proprietari lasciano le persiane aperte per mostrare le decorazioni natalizie e rendere la casa accogliente. La Gomez avverte però che è fondamentale chiudere le persiane quando si esce, poiché persino una piccola apertura può fornire ai ladri informazioni importanti sulla disposizione delle stanze, la presenza di regali e animali, nonché dell’allarme. Seguire questi semplici, ma importantissimi consigli può contribuire a proteggere la nostra casa durante il periodo delle festività natalizie e dissuadere i ladri dallo svuotarci l’abitazione.

Impostazioni privacy