Cane, come tagliargli le unghie: tutto ciò che dovresti sapere

Vediamo come è possibile tagliare le unghie del cane senza rischiare che l’animale possa reagire pericolosamente. Quali sono i consigli?

Tagliare unghie cane come fare
Taglio unghie del cane-(CorriereRomano.it)

Per tenere un cane, una persona sa che anche Fido ha bisogno degli accorgimenti e delle tutele ben precise per la sua salute. Infatti non bisogna preoccuparsi solamente dei vaccini per evitare malattie ma anche di cure un po’ più particolari.

Noi esseri umani quando vediamo delle unghie fin troppo lunghe pensiamo bene a ridurle così deve essere anche per il nostro amico a 4 zampe. Il cane con unghie troppo lunghe, può recare anche fastidiosi rumori mentre stiamo dormendo mentre cammina e vaga nelle stanze della casa.

Inoltre, è importante evitare che le unghie possano crescere troppo altrimenti comporterebbero danni alle zampe.

Importante rilassare il cane

Tagliare unghie cane come fare
Tranquillizzare il cane-(CorriereRomano.it)

Il cane è il miglior amico dell’uomo, si fida del proprio padrone e probabilmente è considerato come l’animale più affettuoso. Ama le coccole e grattatine sulla testa e sul dorso, ma attenzione non toccategli coda e zampe.

Il pericolo di una pronta reazione è dietro l’angolo! Capita spesso che i cani possano attaccare se si scherza troppo con zone del corpo non proprio sicure.

E tra queste ci sono le zampe nelle quali le unghie sono fondamentali anche per il corpo e per la tipica grattatina dietro le orecchie. Ma se sono troppo lunghe? Per tagliarle bisogna avere un po’ di pazienza e tranquillizzare il nostro amico facendogli capire che non vogliamo fargli del male.

Importante farlo rilassare e se è possibile farci aiutare da un altro componente della famiglia.

Cosa usare per le unghie?

Esistono tanti strumenti sul mercato utili ed efficaci per poter ridurre la lunghezza delle unghie del cane: da piccole tagliaunghie fino alla smerigliatrice, che forse è più sicura.

Fare attenzione a non tagliare le unghie fin sotto l’osso della zampa: prendere il tagliaunghie e procedere con il taglio prima della parte rosa che procede il dito della zampa. Prendere il tronchese e dare un netto taglio stando attenti a non arrivare mai alla vena altrimenti potrebbero susseguirsi dei problemi. 

Usate anche acqua ossigenata ed ovatta per disinfettare l’unghia dopo il taglio. Solitamente i cani che escono con i propri padroni tendono a consumare facilmente le unghie per l’attrito con le strade e per i Fido di piccola taglia è più semplice perché le loro unghie sono più leggere.

Attenzione a non attendere troppo tempo: le unghie tendono a curvare sotto la falange e diventerebbe difficile procedere con il taglio.

Alla fine sarebbe opportuno premiare il nostro fedele amico con un biscottino per aver avuto pazienza e tranquillità.

Impostazioni privacy