Barbara D’Urso sbarca in Rai: che sfida a Silvia Toffanin

Barbara D’Urso sbarca in Rai: l’indiscrezione circola veloce e colpisce direttamente Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi. Il motivo

Barbara D'Urso sbarca Rai indiscrezione
Barbara D’Urso potrebbe andare in Rai (Corriereromano.it)

Ultimissimi giorni del 2023 e poi la fine, in modo ufficiale, del rapporto che lega Barbara D’Urso a Mediaset. Il contratto d’esclusiva si chiude infatti a dicembre 2023 e dall’anno nuovo la conduttrice sarà libera di volare verso altri lidi per tornare in tv. Di certo non ci sarà spazio per lei nella Mediaset rinnovata di Pier Silvio Berlusconi, ma dopo alcuni mesi di vacanza studio all’estero ed il ritorno in teatro con Taxi a due piazze con Franco Oppini, si dice che Barbarella sia pronta al grande ritorno.

Prima si è parlato di una sua presenza nel Sanremo 2024 come co-conduttrice, ipotesi caduta da sola. Poi del ritorno in tv, sull’8 con un programma del pomeriggio sulla falsa riga di quello che l’ha resa amatissima dal pubblico. Ora, invece, c’è addirittura la voce di un suo arrivo in Rai.

Barbara D’Urso sbarca in Rai? La potente indiscrezione

Barbara D'Urso Rai
Barbara D’Urso (Corriereromano.it)

Una presunta trattativa tra la Rai e Barbara D’Urso. Di questo si parla sul settimanale Oggi che lancia l’indiscrezione di un possibile ritorno della conduttrice sulle reti della tv di Stato alla domenica pomeriggio. Alberto Dandolo, infatti, parla di un progetto che vede Barbarella riprendere, dopo tempo, possesso della domenica pomeriggio, con un programma che andrebbe in onda subito dopo la Domenica In di Mara Venier.

Non una sostituzione di Francesca Fialdini che, al momento, conduce Da noi… a ruota libera, ma un programma tutto nuovo per Carmelita, molto probabilmente sulla falsa riga di quelli condotti su Mediaset negli anni. Secondo il settimanale il ritorno di Barbara sarebbe appoggiato anche a livello politico: “è amata da Meloni, Salvini, Renzi”, si legge su Oggi.

Lo smacco a Toffanin ed il compagno

La scelta di inserire Barbara D’Urso nella seconda metà del pomeriggio della domenicale per molti non è casuale. La conduttrice di nuovo in onda, infatti, andrebbe ad intaccare gli ascolti della concorrenza sfidandosi direttamente con una sua ex collega, Silvia Toffanin che in quella stessa fascia oraria conduce Verissimo. Un vero e proprio smacco alla rete per cui ha lavorato tanti anni e al suo ad Pier Silvio Berlusconi con il quale i rapporti, dopo il cambio repentino deciso, non sono certo dei migliori.

Impostazioni privacy