Rieti, malore mentre fa jogging: maresciallo dell’Esercito si accascia e muore

Un maresciallo dell’Esercito di 50 anni è morto nel pomeriggio di ieri a Rieti: il 50enne è stato stroncato da un malore mentre faceva jogging. Inutili i soccorsi.

Esercito
Militare (Corriereromano.it)

Era uscito da casa per fare jogging, ma durante l’allenamento si è sentito male improvvisamente ed è stramazzato al suolo. Cosi è morto un maresciallo dell’Esercito di 50 anni nel primo pomeriggio di ieri a Rieti.

Scattata la segnalazione, sul luogo della tragedia sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il 50enne, ma non c’è stato nulla da fare purtroppo. Alla fine i soccorritori si sono arresi dichiarandone la morte. Per gli accertamenti sono intervenute anche le forze dell’ordine.

Rieti, malore improvviso mentre fa jogging: 50enne si accascia e muore sulla pista ciclabile

Soccorsi
Soccorsi (Corriereromano.it)

Sconvolta l’intera comunità di Rieti per la morte di Roberto Rinaldi, 50enne maresciallo dell’Esercito molto conosciuto nel capoluogo di provincia del Lazio, scomparso improvvisamente nel pomeriggio di ieri, domenica 26 novembre.

Rinaldi era uscito di casa per fare jogging. Giunto in viale Fassini, lungo la pista ciclabile, come riportano alcune testate locali e la redazione de Il Messaggero, il 50enne si sarebbe sentito male crollando al suolo privo di sensi.

Scattata la chiamata al numero unico per le emergenze, sul luogo dell’accaduto è arrivata un’ambulanza con a bordo l’equipe medica del 118. I soccorritori hanno avviato le manovre di rianimazione, ma dopo svariati tentativi si sono dovuti arrendere all’evidenza dichiarando la morte del militare. A stroncarlo sarebbe stato un improvviso malore che ha reso vani tutti gli sforzi dei sanitari.

Oltre ai soccorritori, in viale Fassini sono arrivate in pochi minuti anche le forze dell’ordine per gli accertamenti del caso.

Dolore a Rieti per la scomparsa di Rinaldi

La notizia si è diffusa rapidamente in tutta Rieti e l’intera comunità locale si è stretta al dolore della famiglia di Rinaldi che lascia la moglie e la figlia. Tanti i messaggi di cordoglio per i parenti dei maresciallo dell’Esercito, apparsi nelle scorse ore anche sui social network.

Già fissata la data dei funerali che verranno celebrati domani pomeriggio, martedì 28 novembre, presso la chiesa del Sacro Cuore di Gesù.

Impostazioni privacy