Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

AmazonBuyVip

Dimenticate i vari Groupon, ebay e simili. oggi vi consiglio un nuovo metodo per acquistare prodotti di marca a prezzi davvero convenienti. AmazonBuyVip è una "succursale" del famoso portale Amazon.com all'interno della quale trovate numerose offerte a scadenza settimanale e offerte lampo su numerosi prodotti per donna, uomo, bambino, casa e tecnologia.

AmazonBuyVip, rispetto ai suoi competitors, punta tutto sulla qualità degli articoli che propone, da capi Guess a prodotti Timberland, Rayban piuttosto che accessori morellato. Ogni giorno vengono lanciate offerte flash su tantissimi prodotti con forti sconti, fino al 50% rispetto al prezzo reale. Per ogni prodotto scelto potete scegliere, ove possibile, la taglia, il colore o il modello.

Le differenze con servizi del calibro di Groupon o Groupalia sono decisamente visibili all'utente. Non vengono offerti prodotti di dubbia fattura e dalla marca sconosciuta nè vengono proposti massaggi, viaggi o cene in ristorante. L'acquisto effettuato, infatti, viene venduto e spedito direttamente da Amazon e non da terzi.

Un servizio davvero eccellente con due piccoli nei: AmazonBuyVip garantisce la spedizione entro i 30 giorni successivi all'acquisto con addebito della somma da pagare solo al momento della spedizione. I costi della relativa spedizione partono da 6,90 euro con l'aggiunta di 0,50 euro per ogni oggetto in più. Niente di preoccupante visto che, prima della partenza della spedizione, l'utente ha la possibilità di annullare l'acquisto e ricevere in brevissimo tempo l'importo speso.


Per iscriversi ad AmazonBuyVip cliccate qui, poi sul tasto REGISTRATI  ed infine compilate il form con i vostri dati e la vostra mail. Ogni giorno verrete aggiornati, attraverso una mail, a tutte le nuove offerte flash e a quelle in scadenza.

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano

 
 

[30-04-2013]

 
Lascia il tuo commento