Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Spotify

Finalmente arriva anche in Italia il servizio di musica in streaming

Immaginate di essere in uno Store musicale e di poter ascoltare gratuitamente tutti i cd presenti sugli scaffali. Spotify, il servizio di musica in streaming, realizza questo sogno.  Sbarcato (finalmente) anche in Italia, questo software permette di  ascoltare qualunque contenuto multimediale da pc e smartphone, sia in maniera gratuita sia con due tipi di abbonamenti.



Versione Free
Offre l’ascolto di qualunque brano musicale, solo su Pc e Mac, con l’aggiunta di qualche banner pubblicitario poco invasivo.


Versione Unlimited
Per 4,99 euro/mese offre le stesse funzionalità della versione free ma senza pubblicità.


Versione Premium
Con 9,99 euro/mese consente di ascoltare i propri brani preferiti da Pc, Mac e con l’app dedicata per Android, iOs e Windows Phone.  Da segnalare la possibilità di provare gratuitamente, per 48 ore, la versione premium sul proprio smartphone.

Tra le funzioni più interessanti all’interno del programma troviamo “Crea la tua libreria” per aggiungere i nostri brani preferiti ad una playlist personale. Con “Cerca e trova”  sfogliate tra i 20 milioni di brani presenti, le playlist degli amici o quelle create dagli artisti. Infine con il tasto “Radio” possiamo ascoltare una sequenza di canzoni scelte da Spotify partendo da un brano preferito scelto.

Download Spotify



Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it

Stefano Soriano

 
 

[12-02-2013]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE