Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

L'ironica efficacia dell'arte

Simona Marchini al Teatro Sistina con "La Mostra"

Ritorno in grande stile per Simona Marchini e Gigi Proietti al Teatro Sistina di Roma con lo spettacolo “LA MOSTRA”, scritto insieme a Claudio Pallottini e diretto dallo stesso Proietti, regista e attore tra i più popolari e amati della grande tradizione teatrale, in scena da ieri sera fino a domenica 30 novembre.

Ad applaudire la straordinaria prova teatrale della Marchini e del grande Maestro, oltre al Direttore del Teatro Sistina Massimo Romeo Piparo, un folto pubblico e tanti Vip e amici:  con Sagitta Proietti, Pippo Baudo, Maria Paola Trovajoli,Gianni Letta con la moglie Maddalena, l’ex Ministro Giovanni Maria Flick,Maurizio MattioliAlda D’Eusanio, il regista Giuliano MontaldoMax PazzagliaPino Strabioli e Livia AzzaritiMarika Carniti Bollea e Marco Carniti, Michele MirabellaLuca ManfrediAdriano Aragozzini, l’ icona della moda Roberto Capucci, ma anche volti noti dell’informazione come Barbara Palombelli, Rosanna Cancellieri e Oliviero Beha. E ancora, in prima fila eccoMaria Sensi e Ciccio Cordova, mitico capitano giallorosso ed ex marito della Marchini, a sorridere dei suoi esilaranti aneddoti autobiografici, la psicologa Maria Rita ParsiPatrizia PellegrinoAlessia FabianiKatia Noventa e le gemelleLaura e Silvia Squizzato.

L’opera ripercorre in chiave rigorosamente ironica, la vita intensa della Marchini, attrice, conduttrice, regista e gallerista d’arte. Gli aneddoti si rincorrono dando vitaa un racconto divertente, ma anche pungente e riflessivo, attraverso le maschere e i personaggi che Simona Marchini ha creato nel corso della sua lunga e brillante carriera, e attraverso i ricordi legati alla Galleria d’Arte “Nuova Pesa”, fondata da suo padre a Roma nel 1959. Monologhi intervallati da immagini di quadri e da suggestivi momenti musicali, con canzoni eseguite live insieme al pianista Andrea Bianchi e con le coreografie della ballerina Federica Marchica.

La Marchini torna così al Sistina dopo l’esperienza del Rugantino con Valerio Mastandrea e omaggia il Teatro Stabile della Commedia Musicale Italiana con una magnifica prova da grande mattatrice, ritorno consacrato dalla regia di Gigi Proietti, artista amatissimo che porta, anche in questo spettacolo, la sua enorme comicità e la voglia di continuare a sorprendere e far sorridere il pubblico.

Per info:

Teatro Sistina

Via Sistina, 129, 00187 Roma
06.4200711

[30-11-2014]

 
Lascia il tuo commento