Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Un palco per scandagliare l'uomo

La nuova stagione del teatro Argentina tra classici e contemporaneitÓ

di Luca Siliquini

Tante parole possono essere accostate al teatro. Magia, dramma, emozione, catarsi, gioia. Un universo che da secoli è lo specchio dell’uomo e delle sue infinite possibilità di vita. Quel momento di estrema complicità tra gli attori e il pubblico in cui, attraverso delle maschere, viene svelato il vero. L’essenza della vita, della storia, delle storie. Sì, perché in fondo il teatro è questo: un’infinità di casi di storie probabili, già accadute o che potrebbero accadere. Per questo è forse l’arte più nobile. Perché più di tutte racconta l’essenza dell’animo umano. 

Il direttore artistico Gabriele Lavia sceglie questa via per presentare la nuova stagione del teatro Argentina, che inizierà a ottobre. In una sorta di one-man show, originale e accattivante come solo un grande attore sa fare, Lavia racconta ad aficionados e addetti ai lavori il programma che accompagnerà il pubblico fino a giugno 2014. Parla con irrefrenabile entusiasmo delle produzioni, dei registi e degli interpreti che calcheranno il noto palcoscenico. Ma prima di tutto, si lascia andare a una splendida digressione sulle origini del teatro e sul suo ruolo nel progresso dell’uomo. Quasi un piccolo seminario. Non c’è spazio per le critiche sulla mancanza di fondi  – al massimo un paio di battute, doverose – o sugli scarsi interventi del ministero della Cultura. Quello che è fondamentale comprendere, è il significato intimo della recitazione, l'importanza di preservare quest'arte. «In tempi come questi dobbiamo darci da fare di più, non di meno – ha affermato Lavia martedì scorso –». Parole che sottintendono: bisogna collaborare insieme per non far morire il teatro, perché sarebbe delittuoso per tutti. Ragione per cui quest’anno il teatro Argentina allargherà i propri confini abbracciando una partnership con il teatro Palladium, per un progetto culturale di larghe vedute.   «Il nostro palcoscenico si è disteso per chiudersi nell’abbraccio di un unico pensiero, il teatro per l’uomo – commenta Lavia in proposito –». 

Tanti e prestigiosi i nomi che compongono il nuovo cartellone dell’Argentina. Dal già citato Lavia alle prese con Ibsen a  Konchalovskij , a cui viene affidata la regia de La bisbetica domata di Shakespeare. Passando per Ronconi, Arias, Stein e Pippo Delbono. Un collettivo di autentico respiro internazionale. C’è spazio per i classici, ma anche per la drammaturgia contemporanea, la sperimentazione, e per forme d’arte ancora poco diffuse in Italia come il Bunraku, il teatro delle marionette giapponese. E a proposito di internazionalità, importante segnalare all’interno della stagione il Festival dei Monologhi, rassegna di brevi testi recitati da giovani attori provenienti dai teatri membri dell’Unione dei Teatri d’Europa. Un progetto che mira a far riflettere sul significato di sentirsi cittadini europei, con tutte le contraddizioni che ne derivano, e che anticipa lo spettacolo Il ratto d’Europa, in scena dal 29 aprile all’11 maggio 2014, affrontando lo stesso tema.

Spazio ai giovani, dunque, sebbene non manchino personaggi ampiamente affermati. Uno su tutti, Alessandro Gassman, protagonista nonché regista del Riccardo III di Shakespeare. Una sfida ambiziosa, per l’attore, se si considera che dovrà reggere il confronto con mostri sacri del calibro di Al Pacino o del padre Vittorio. Ma allo stesso tempo una prova collaudata, già portata a teatro con successo. Soprattutto per via della rilettura in chiave moderna che aggiunge un tocco di contemporaneità al capolavoro shakesperiano.

Per info:

Teatro Argentina 
Largo di Torre Argentina, 52 
00186 - Roma 
Tel. 06 684 00 03 11 / 14

La programmazione completa della stagione 2013/2014:

4 – 5 ottobre 2013
TEATRO ARGENTINA
SUGIMOTO BUNRAKU:SONEZAKI SHINJU
Doppio suicidio d’amore a Sonezaki
TITOLO ORIGINALE Sonezaki shinju tsuketari Kannon meguri di Chikamatsu Monzaemon
CON Takemoto Tsukomadayu, Tsurusawa Seiji E Kiritake Kanjuro
PRODUZIONE E DIREZIONE ARTISTICA Sugimoto Hiroshi
COMPOSIZIONE/DIREZIONE MUSICHE Tsurusawa Seiji
COREOGRAFIA Yamamura Waka
VIDEO Sugimoto Hiroshi E Tabaimo

12 – 17 novembre 2013
TEATRO ARGENTINA
FESTIVAL DEI MONOLOGHI
nell’ambito del progetto
IL RATTO D’EUROPA – Per un’archeologia dei saperi comunitari

20 novembre – 22 dicembre 2013
TEATRO ARGENTINA
I PILASTRI DELLA SOCIETÀ
DI Henrik Ibsen
REGIA Gabriele Lavia
con Gabriele Lavia E ATTORI IN VIA DI DEFINIZIONE

26 – 29 dicembre 2013
TEATRO ARGENTINA
ALICE
REGIA Fabrizio Pallara
DRAMMATURGIA Simona Gambaro
CON Danila Barone, Dario Garofalo, Valerio Malorni, Raffaella Tagliabue
SCENE Fabrizio Pallara, Sara Ferazzoli
COSTUMI Francesca Marsella

5 gennaio 2014
TEATRO ARGENTINA
FRANCAMENTE ME NE INFISCHIO
5 movimenti liberamente ispirati a Via col vento di Margaret Mitchell
1. TWINS 2. ATLANTA 3. BLACK 4. MATCH 5. TARA

REGIA Antonio Latella
DRAMMATURGIA Federico Bellini, Linda Dalisi E Antonio Latella
CON Caterina Carpio, Candida Nieri, Valentina Vacca
SCENE E COSTUMI Marco Di Napoli E Graziella Pepe
LUCI SIMONE De Angelis
MUSICHE Franco Visioli
MOVIMENTI Francesco Manetti
ASSISTENTE ALLA REGIA Francesca Giolivo
DATORE LUCI Roberto Gelmetti
FONICO Giuseppe Stellato
REALIZZAZIONE COSTUMI Cinzia Virguti

7 – 19 gennaio 2014
TEATRO ARGENTINA
ORCHIDEE
UNO SPETTACOLO DI Pippo Delbono
CON Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Bobò, Pippo Delbono, Ilaria Distante,
Simone Goggiano, Mario Intruglio, Nelson Lariccia,
Julia Morawietz, Gianni Parenti, Pepe Robledo, Grazia Spinella
IMMAGINI Pippo Delbono
LUCI Robert John Resteghini
DIREZIONE TECNICA Fabio Sajiz
SUONO Corrado Mazzone
LUCI E VIDEO Orlando Bolognesi
ELABORAZIONE COSTUMI Elena Giampaoli

21 gennaio – 2 febbraio 2014
TEATRO ARGENTINA
BALLATA DI UOMINI E CANI
DEDICATA A Jack London
DI E CON Marco Paolini
MUSICHE ORIGINALI COMPOSTE ED ESEGUITE DA Angelo Baselli
Gianluca Casadei, Lorenzo Monguzzi
CHITARRA E VOCE Lorenzo Monguzzi
CLARINETTO Angelo Baselli
FISARMONICA Gianluca Casadei
CONSULENZA E CONCERTAZIONE MUSICALE Stefano Nanni
ANIMAZIONE VIDEO Simone Massi
DISEGNO LUCI Daniele Savi E Michele Mescalchin
CONSOLLE AUDIO Gabriele Turra – CONSOLLE LUCI Michele Mescalchin
ASSISTENZA TECNICA Graziano Pretto – DIREZIONE TECNICA Marco Busetto
ELEMENTI SCENICI, ILLUMINOTECNICA E FONICA Ombre Rosse, Slack Line Lab

6 – 9 febbraio 2014
TEATRO ARGENTINA
ROBINSON
DI mk
CON Philippe Barbut, Biagio Caravano, Laura Scarpini & guests
COREOGRAFIA Michele Di Stefano
MUSICA Lorenzo Bianchi Hoesch
DISEGNO luci Roberto Cafaggini

11 febbraio – 2 marzo 2014
TEATRO ARGENTINA
LA BISBETICA DOMATA
DI William Shakespeare
TRADUZIONE Masolino D’Amico
REGIA Andrej Konchalovskij
CON Mascia Musy, Federico Vanni, Roberto Alinghieri, Giuseppe Bisogno
Adriano Braidotti, Vittorio Ciorcalo, Carlo Di Maio, Flavio Furno, Selene Gandini
Antonio Gargiulo, Francesco Migliaccio, Giuseppe Rispoli, Roberto Serpi, Cecilia Vecchio
SCENE Andrej Konchalovskij
COSTUMI Zaira De Vincentiis
LUCI Sandro Sussi

4 – 23 marzo 2014
TEATRO ARGENTINA
CIRCO EQUESTRE SGUEGLIA
DI Raffaele Viviani
REGIA Alfredo Arias
CON Massimiliano Gallo, Monica Nappo, Francesco Di Leva, Carmine Borrino, Lorena
Cacciatore, Giovanna Giuliani, Tony Laudadio, Autilia Ranieri, Tonino Taiuti
CON LA PARTECIPAZIONE Mauro Gioia
SCENE Sergio Tramonti
COSTUMI Maurizio Millenotti
LUCI Pasquale Mari
ARRANGIAMENTI MUSICALI Pasquale Catalano
COREOGRAFIE Luigi Neri

25 marzo – 6 aprile 2014
TEATRO ARGENTINA
RIII – RICCARDO TERZO
DI William Shakespeare
IDEAZIONE SCENICA E REGIA Alessandro Gassmann
TRADUZIONE E ADATTAMENTO Vitaliano Trevisan
CON (IN ORDINE DI APPARIZIONE)
Alessandro Gassmann, Mauro Marino, Giacomo Rosselli, Manrico Gammarota, Emanuele
Maria Basso, Sabrina Knaflitz, Marco Cavicchioli, Marta Richeldi, Sergio Meogrossi
E CON LA PARTECIPAZIONE DI Paila Pavese
SCENE Gianluca Amodio
COSTUMI Mariano Tufano
MUSICHE ORIGINALI Pivio & Aldo De Scalzi
VIDEOGRAFIA Marco Schiavoni

8 – 17 aprile 2014
TEATRO ARGENTINA
PORNOGRAFIA
DI Witold Gombrowicz
REGIA Luca Ronconi
CON Riccardo Bini E Paolo Pierobon
E CON (IN ORDINE ALFABETICO) Ivan Alovisio, Loris Fabiani, Lucia Marinsalta,
Michele Nani, Franca Penone, Valentina Picello
LA VOCE DI AMELIA È DI Franca Nuti
SCENE MARCO ROSSI
COSTUMI Gianluca Sbicca
LUCI Pamela Cantatore

29 aprile – 11 maggio 2014
TEATRO ARGENTINA
IL RATTO D’EUROPA
PER UN’ARCHEOLOGIA DEI SAPERI COMUNITARI

IDEAZIONE E REGIA Claudio Longhi
GRUPPO DI LAVORO Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell’Utri,
Simone Francia, Olimpia Greco, Lino Guanciale, Diana Manea, Giacomo Pedini,
Marco Rossi, Gianluca Sbicca, Simone Tangolo, Antonio Tintis

15 – 18 maggio 2014
TEATRO ARGENTINA
LEAR
DI Edward Bond
REGIA Lisa Ferlazzo Natoli

20 – 30 maggio 2014
TEATRO ARGENTINA
FROST/NIXON
DI Peter Morgan
UNO SPETTACOLO DI Ferdinando Bruni E Elio De Capitani
CON Ferdinando Bruni, Elio De Capitani
E ATTORE IN VIA DI DEFINIZIONE
LUCI Nando Frigerio
SUONO Giuseppe Marzoli

5 – 8 giugno 2014
TEATRO ARGENTINA
AMLETO
DI William Shakespeare
REGIA Andrea Baracco
DRAMATURG Francesca Macrì
CON Giandomenico Cupaiuolo, Ersilia Lombardo, Andrea Trapani, Roberto Manzi,
Gabriele Portoghese, Lucas Waldem Zanforlini, Livia Castiglioni
E ALTRI 3 ATTORI IN VIA DI DEFINIZIONE
IMPIANTO SCENICO Luca Brinchi E Roberta Zanardo

IL TEATRO DI ROMA AL TEATRO PALLADIUM

7 – 10 novembre 2013
TEATRO PALLADIUM
Ce ne andiamo senza darvi troppe preoccupazioni
Daria Defloran e Antonio Tagliarini

14 – 26 gennaio 2014
TEATRO PALLADIUM
IL RITORNO A CASA
DI Harold Pinter
TRADUZIONE Alessandra Serra
REGIA Peter Stein
CON Alessandro Averone, Paolo Graziosi, Rosario Lisma, Andrea Nicolini
Elia Schilton, Arianna Scommegna
SCENOGRAFIA Ferdinand Woegerbauer
COSTUMI Anna Maria Heinreich

19 – 23 marzo 2014
IL TEATRO DI ROMA AL TEATRO PALLADIUM
JOURNAL D’UN CORPS
STORIA DI UN CORPO

DI E CON Daniel Pennac
REGIA Clara Bauer
SCENE, LUCI E COSTUMI Oria Puppo
ANIMAZIONE VIDEO Johan Lescure
MUSICHE Jean-Jacques Lemêtre
spettacolo in lingua francese

6 – 30 maggio 2014
SPAZIO DA DEFINIRE

IL PREMIER
DI Giuseppe Manfridi
REGIA Piero Maccarinelli
CON Massimo Venturiello
E ATTORI IN VIA DI DEFINIZIONE




 

[13-09-2013]

 
Lascia il tuo commento