Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 18 ottobre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Sci, primo successo in Super G per il romano Marsaglia

Lo sciatore romano trionfa davanti al favorito Svindal

Dopo il trionfo in discesa con l'altoatesino Christof Innerhorfer, nel supergigante di Beaver Creek sulla terrificante pista Birds of Prey, Uccelli da preda, è stata la volta di Matteo Marsaglia, classe 1985, nato a Roma ma che sin da ragazzino vive a san Sicario, sui monti del Piemonte. Con una gara strepitosa, Marsaglia ha dominato in 1.14.68 davanti al norvegese Aksel Svindal in 1.14.95 ed all'austriaco Hannes Reichelt in 1.15.38.

Finora Marasaglia - che ha la sorella Francesca che fa pure parte della nazionale azzurra di sci e oggi ha gareggiato a Lake Louise ma senza, fino ad oggi, i risultati del fratello - come miglior risultato aveva ottenuto in coppa due quarti posti nella passata stagione. E' stato quarto in supergigante a Schladming, sede dei prossimi Mondiali, e quarto in supercombinata a Sochi dove ci saranno le Olimpiadi 2014: niente male come segnali. ''Che bello stare sul podio e vedere Svindal dall'alto in basso'' ha detto felice l'azzurro.


Vincenzo Samà

[02-12-2012]

 
Lascia il tuo commento