Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp ABu Dhabi - Le pagelle

Nella gara degli altri bravi Webber, Rosberg e Di Resta, Alonso lotta, Lotus deludente

Mark Webber 7,5 – Firma una bella pole, ma rovina tutto, come spesso gli è accaduto, con una brutta partenza. Bravo però a recuperare su Rosberg e a completare la doppietta Red Bull.

Sebastian Vettel : s.v.

Nico Rosberg: 8 – Un altro bel podio per un finale di stagione in crescendo.

Lotus 4,5 - Venerdì sembravano avere un passo gara notevole, ma in gara Grosjean non azzecca la strategia giusta e Raikkonen (ai ferri corti col team) si ferma per un contatto dopo appena una curva. Rimpianti a palla.

Fernando Alonso 7 – Autore di una pessima qualifica, in gara torna ai suoi livelli e ottiene il massimo risultato possibile. Graziato dai commissari per un sorpasso spettacolare ma al limite su Vergne. 

Felipe Massa 5 – Buona prima parte di GP, poi lamenta una scelta sbagliata del muretto box che lo condanna ad un anonimo ottavo posto.

Paul Di Resta 7,5 – Prestazione notevole del pilota scozzese che forse meriterebbe una vettura dal rendimento meno altalenante. 

Lewis Hamilton 6 - Oscar della sfortuna. Perde la prima fila a causa di un cedimento della sospensione posteriore, poi soffre di problemi ai freni in griglia. Aggiungiamo anche un assetto probabilmente non indovinato ed ecco perché non è andato forte come ci si aspettava.

Sauber e Toro Rosso 5 – Scelte tattiche incomprensibili. Va bene osare, però qui sono state tentate mosse disperate. Eppure il solito Hulkenberg forse poteva arrivare a punti senza il drive-through.

Giu. Cill.


 

[04-11-2013]

 
Lascia il tuo commento