Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp Italia - Le pagelle

La sorpresa Hulkenberg. Bene la Ferrari, ma Vettel non concede nulla

Sebastian Vettel 8,5 – Torna alla vittoria a Monza e soprattutto si avvicina al clamoroso poker iridato. Con quell'auto nessuno può impensierirlo e lui non sbaglia niente.

Mark Webber 7,5 - Una buona prova da numero 2 di Mark.

Fernando Alonso 8 – Polemiche a parte, fa veramente tutto il possibile per dare fastidio a Vettel, ma oltre il secondo posto non può andare. Forse con una qualifica migliore...

Felipe Massa 7 - Una delle migliori gare dell'anno per Felipe, davvero vicino ad un podio che non sarebbe stato immeritato.

Nico Hulkenberg 8,5 – Fa volare la sua modesta Sauber e rilancia le sue quotazioni per un approdo in Ferrari.

Nico Rosberg 6 – Prestazione appena sufficiente di Nico, da cui era lecito aspettarsi qualcosa in più.

Lewis Hamilton 7,5 - A prima vista potrebbe apparire un voto esagerato, ma la sua capacità di non mollare mai e lo spettacolo che ha offerto nella furiosa rimonta dopo la foratura sono delizie di prima classe che compensano in parte il disastro in qualifica.

Kimi Raikkonen 6 – Compromette tutto al primo giro, poi lotta come un leone, ma non basta per finire a punti. Week-end da dimenticare.

Previsioni meteo 4
- L'attesa pioggia non è arrivata lasciando l'amaro in bocca per quello che poteva essere e non è stato.

Giu. Cil.

[09-09-2013]

 
Lascia il tuo commento