Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, Vettel si prende il Nürburgring. Alonso ad un passo dal podio

Il podio è completato dalle Lotus di Raikkonen e Grosjean. Massa fuori

Sebastian Vettel vince il gran premio di Germania al termine di una gara tiratissima. Al Nurburgring parte subito forte il tedesco della Red Bull, passando al via Hamilton che partiva dalla pole. All'inseguimento del tre volte campione del mondo si portano le due Lotus di Grosjean e Raikkonen che non riescono però ad impensierire Vettel. Nonostante dunque la diverse strategie e la safety car, entrata a causa della Marussia di Bianchi, il podio è formato da Vettel, Raikkonen e Grosjean. Quarto posto per la Ferrari di Fernando Alonso. La rimonta rossa, con la diversa strategia, si ferma dunque ad un passo dal podio per lo spagnolo. Per Massa gara no con l'uscita di pista dopo 2 giri. Quinto posto per la Mercedes di Hamilton. L'inglese partiva dalla pole e forse sperava in una gara migliore dopo l'ottima qualifica del sabato. Sesto, e con una sosta in meno, Jenson Button con la McLaren. Termina in settima posizione Mark Webber. L'australiano della Red Bull compie un'ottima rimonta dopo essere finito in fondo al gruppo per un problema ai box. Ottava l'altra McLaren di Perez, chiudono i primi dieci un anonimo Rosberg con la Mercedes e la Sauber di Hulkenberg.

LA GARA - Partono bene le Red Bull che guadagnano le prime due posizioni con Vettel e Webber, guadagna una posizione Massa che però finisce fuori all'inizio del quarto giro. I piloti con le gomme più morbide rientrano ai box tranne Grosjean che rimane in pista. Webber intanto ha problemi ai box e si trova ultimo a un giro. Rientra anche Alonso che monta ancora le medie. Anche Grosjean va a sostituire le gomme, Vettel torna in testa. Raikkonen passa Hamilton che ora è braccato da Alonso. Il ferrarista non riesce a passare l'inglese ma Hamilton si ferma ai box e dà via libera allo spagnolo che ha perso però molto tempo dietro alla Mercedes. Si rompe il motore della Marussia nel 24esimo giro che rimane pericolosamente in pista, entra la safety car. Si riparte a metà gara con Vettel in prima posizione seguito dalle due Lotus di Grosjean e Raikkonen, quarto Alonso. Ultima sosta per Grosjean, è il primo dei quattro a fermarsi. Anche Vettel ai box. A 10 giri dalla fine rientrano anche Raikkonen e Alonso. Vettel è in testa davanti a Grosjean, Raikkonen e Alonso. Raikkonen a 5 giri dalla conclusione passa Grosjean e prova a ricucire su Vettel. Niente da fare per il finlandese così come per Alonso, Vettel vince la gara.



Vincenzo Samà

[07-07-2013]

 
Lascia il tuo commento