Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp Canada - Le pagelle

Alonso vola, Massa lotta, Kimi precipita. Si risveglia Hamilton, incubo Mclaren.

Sebastian Vettel 8 – Tutto troppo facile, più per colpa degli altri verrebbe da dire. Si concede anche un goffo errore in frenata, forte di una schiacciante superiorità del mezzo sugli immediati inseguitori.

Fernando Alonso  9 – Per la gara che ha fatto meriterebbe un 10, ma non possiamo ignorare le qualifiche mediocri che gli impediscono di poter lottare per la vittoria.

Felipe Massa 6,5 – Costretto alla rimonta, svolge bene il suo compito. Ora però basta incidenti, please e qualifiche migliori.

Lewis Hamilton 8 – Si riprende la leadership in squadra, ma è costretto a cedere ad Alonso un secondo posto che sentiva  ormai quasi suo. Stavolta non ha in ogni caso nulla da rimproverarsi.

Mark Webber 6 – Conquista il giro veloce, però è soltanto quarto al traguardo. Poteva fare qualcosa in più.

Kimi Raikkonen 5 – Con la complicità del team trova il week-end del disastro perfetto e probabilmente dice addio ai sogni iridati. In calo.

Mclaren 3 – Prestazione imbarazzante, l’incubo continua.

Adrian Sutil 5 –  Prova più che buona fino agli ultimi giri quando si dedica a buttare via un piazzamento migliore per un’inutile ostruzione a Hamilton figlia di vecchi rancori.

Paul Di Resta 7 – Conferma il suo buon momento e compie una splendida rimonta.

J. Eric Vergne 7,5 – Miglior risultato di sempre in Formula Uno per il francesino che cresce insieme alla sua Toro Rosso

GIU. CIL.

[10-06-2013]

 
Lascia il tuo commento