Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, Rosberg conferma la supremazia Mercedes. Pole davanti a Hamilton

Seconda fila Red Bull, Alonso sesto. Massa ultimo

Su un asfalto che è andato progressivamente asciugandosi la Mercedes conferma l'ottimo feeling con la pista monegasca e ottiene la pole position con Nico Rosberg. Il pilota tedesco, alla terza pole consecutiva, ferma il cronometro sull'1:13.876 e si piazza davanti al compagno di squadra Hamilton, staccato di quasi un decimo. Per una prima fila tutta Mercedes una seconda tutta Red Bull. E' di Sebastian Vettel infatti il terzo tempo con Mark Webber quarto. Apre la terza fila la Lotus di Kimi Raikkonen che precede la Ferrari di Fernando Alonso. La prima delle McLaren è in settima posizione con Perez seguito dalla Force India di Sutil. Chiudono i primi dieci Button e Vergne con la Toro Rosso. Per Felipe Massa nulla da fare. Il brasiliano della Ferrari partirà dal fondo, non è riuscito ai meccanici il miracolo di rimettere in sesto la vettura dopo lo schianto nelle ultime libere. Felipe avrebbe dovuto scontare una penalità di 5 posizioni sulla griglia per la sostituzione del cambio.

Q1 - La pioggia poco prma del via rende tutto più complicato con i piloti costretti a montare le intermedie. Pastor Maldonado ottiene il miglior tempo con 1:23.452. Al secondo posto la Toro Rosso di Vergne davanti alla Ferrari di Alonso. Ce la fa in extremis a qualificarsi Grosjean, sceso in pista con la Lotus negli ultimi minuti dopo l'incidente delle libere. Massa, rimasto ai box, partirà dal fondo. Oltre a Massa eliminati anche di Resta(Force India), Pic(Caterham), Gutierrez(Sauber), Chilton(Marussia) e Bianchi(Marussia).

Q2 - Le condizioni dell'asfalto migliorano nettamente e allora dopo un inizio con le intermedie i piloti scelgono di passare alle super soft. Sebastian Vettel prende la testa del gruppo con il tempo di 1:15.988. Alle sue spalle la Lotus di Raikkonen e le due Mercedes di Rosberg e Hamilton. Alonso è quinto. Fuori dalla lotta per la pole Hulkenberg(Sauber), Ricciardo(Toro Rosso), Grosjean(Lotus), Bottas(Williams), Van der Garde(Caterham) e Maldonado(Williams).

La griglia di partenza del GP di Monaco:
1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:13.876
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:13.967
3. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:13.980
4. AUS M.Webber Red Bull Renault 1:14.181
5. FIN K.Raikkonen Lotus Renault 1:14.822
6. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:14.824
7. MEX S.Perez McLaren Mercedes 1:15.138
8. GER A.Sutil Force India Mercedes 1:15.383
9. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:15.647
10. FRA J.Vergne Toro Rosso Ferrari 1:15.703
11. GER N.Hulkenberg Sauber Ferrari 1:18.331
12. AUS D.Ricciardo Toro Rosso Ferrari 1:18.344
13. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:18.603
14. FIN V.Bottas Williams Renault 1:19.077
15. NET G.Garde Caterham Renault 1:19.408
16. VEN P.Maldonado Williams Renault 1:21.688
17. GBR P.di Resta Force India Mercedes 1:26.322
18. FRA C.Pic Caterham Renault 1:26.633
19. MEX E. Gutierrez Sauber Ferrari 1:26.917
20. GBR M.Chilton Marussia Cosworth 1:27.303
21. FRA J.Bianchi Marussia Cosworth
22. BRA F.Massa Ferrari Ferrari



Vincenzo Samà

[25-05-2013]

 
Lascia il tuo commento