Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

SBK, Sykes in superpole ad Assen

Rea e Laverty in prima fila, settimo Melandri

Tom Sykes (Kawasaki) ha conquistato la superpole in vista del Gp di Assen, terza prova del Mondiale Superbike 2012. Il pilota di Huddersfield, alla tredicesima pole in carriera, la seconda in stagione, ha fatto segnare il tempo di 1'35''043. In prima fila, al suo fianco, partiranno domani Jonathan Rea (Honda) e Eugene Laverty (Aprilia). Seconda fila per Sylvain Guintoli (Aprilia), Loris Baz (Kawasaki) e Davide Giugliano (Aprilia). Sykes e' risultato inavvicinabile per gli inseguitori e nel finale ha cercato anche, ma senza successo, di superare il record della pista che dal 2010 e' appannaggio di Rea. Il britannico della Honda, che sulla pista olandese ha vinto quattro delle ultime sei gare disputate, sembra tornato al livello dei migliori dopo un inizio stagione non esaltante.

Solo settimo tempo e terza fila per Marco Melandri (Bmw), che nel 2012 non ha ancora effettuato una partenza dalla prima fila. Carlos Checa (Ducati) ha concluso in ottava posizione, davanti a Michel Fabrizio (Aprilia). Lo spagnolo e' stato tre decimi piu' lento rispetto al tempo fatto segnare nella Superpole 2 (che gli sarebbe valso il quinto posto in griglia). Il mattatore della tappa di Aragon, Chaz Davies (Bmw), partira' soltanto dalla tredicesima posizione. Il gallese, negli istanti finali della Superpole 1, e' stato scalzato dalla dodicesima posizione (l'ultima utile per accedere al turno successivo) da Jules Cluzel (Suzuki), decimo al termine.


Vincenzo Samà

[27-04-2013]

 
Lascia il tuo commento