Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp Bahrain - Le pagelle

Vettel vince facile, si risvegliano Perez e Grosjean. Gutierrez imbarazzante.

Sebastian Vettel 8,5 -  E’ bravo nei primi giri a portarsi subito al comando, poi deve amministrare senza troppi patemi.

Romain Grosjean 8 –
Ha avuto ragione lui ad imporre la sostituzione della scocca. Gira su tempi non troppo dissimili da quelli di Raikkonen e festeggia il ritorno sul podio.

Lewis Hamilton 7,5
 - Non è fortunato nelle libere e non parte nemmeno benissimo. Poi si sveglia ed è semplicemente strepitoso, incluso il bel duello finale con Webber.

Nico Rosberg 6
 - La pole era stata una bella sorpresa, ma non lo aveva illuso. Certamente però non pensava di finire così indietro rispetto al compagno di team.

Paul Di Resta 8
– Vede sfumare il terzo posto a pochi chilometri dalla fine, ma non può che sorridere. La Force India è una vettura nata bene e lui continua nel suo processo di maturazione.

Sergio Perez 7+
– Lo davamo per disperso e finalmente ha tirato fuori gli artigli. Forse ha esagerato un po’ nei confronti di Button, ma serviva un segnale forte dopo un inizio di stagione disastroso.

Fernando Alonso 7,5
– Sfortunatissimo, ma mai domo, riesce comunque ad acciuffare dei punti preziosi nella sua rincorsa al Mondiale.

Felipe Massa 5
- Anche lui paga dazio alla dea bendata, tuttavia non mostra di avere né la grinta né la determinazione del compagno di team. Sembra non ci provi nemmeno a rimontare.

Mark Webber  5
– Vettel vince comodamente e lui con la stessa vettura annaspa e si fa infilare da Hamilton e Perez nelle ultime tornate.  Altra prova mediocre.

Esteban Gutierrez  3
  - Secondo gravissimo errore.  Troppo acerbo per la categoria, rischia di essere lasciato giustamente a piedi se continua così.
 
GIU. CIL:

[21-04-2013]

 
Lascia il tuo commento