Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Max Biaggi inaugura il Motodays 2013

Il salone dedicato alle due ruote si terr dal 7 al 10 marzo alla Fiera di Roma

Si è aperta ufficialmente questa mattina alla Fiera di Roma la quinta edizione di Motodays, il salone dedicato alle due ruote, motorizzate e non, che al taglio del nastro ha ospitato due campioni della moto e della bici: Max Biaggi e Gianni Bugno. Il salone, che lo scorso anno ha accolto 130 mila visitatori, si articola in cinque i padiglioni riservati a moto e scooter e due dedicati al ciclismo. In programma fino al domenica 10 marzo, il salone mette in mostra le novità di prodotto delle maggiori case motociclistiche, anche in anteprima mondiale. I visitatori potranno provare gli ultimi modelli nelle aree esterne demo-ride, ammirare gli show degli stuntman e gli acrobati del freestyle, incontrare piloti e partecipare a dibattiti sportivi e sulla sicurezza, testare le moto e gli scooter elettrici per un futuro green, ma anche visitare gli stand dedicati al mototurismo e alle sfavillanti custom e ripercorrere la storia del motociclismo con le 'classiche'.


"Tornare alle corse? Ho deciso di ritirarmi ma stare dall'altra parte è dura. In Australia - ha ammesso Biaggi - non mettere tuta e casco mi è costato molto...quando erano sulla griglia di partenza non stavo nella pelle. Valentino Rossi? Non è più giovanissimo e lottare con esordienti come Marquez non è facile. La sfida sarà interessante...'', ha aggiunto l'ex pilota e ora commentatore tv, che con i suoi sei titoli mondiali è il simbolo della Roma a due ruote. Presenti a Motodays anche i due piloti ufficiali di Aprilia nel Mondiale Superbike, Eugene Laverty e Sylvain Guintoli, che hanno conquistato una vittoria a testa nel primo round della serie iridata in Australia. Nelle prossime giornate, attesi altri protagonisti della Superbike come Michel Fabrizio e Davide Giugliano ma anche piloti MotoGp del Team Came Iodaracing e Michele Pirro.



[07-03-2013]

 
Lascia il tuo commento