Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

Rudy Garcia si presenta, "A Roma per vincere"

Prima conferenza stampa da Trigoria per il neo tecnico giallorosso

"La Roma ha gia' un'anima, questo non e' un problema. La cosa importante e' che la mia squadra ottenga qualcosa, che giochi per la felicita' dei giocatori e dei tifosi. Che vinca qualcosa. Io non ho paura di niente! Sono qui per vincere con la squadra, che si diverta giocando e che faccia divertire i propri tifosi. Lavoreremo molto e duro! (aggiunge in italiano, ndr)". Anima, lavoro e vittorie. Questo in sintesi il pensiero del nuovo allenatore della Roma, Rudi Garcia, che ha tenuto oggi a Trigoria la sua prima conferenza stampa in francese e italiano. "Un aggettivo per descrivermi? Solo in una parola? Ci possiamo perdere una ventina di minuti...direi, ambizioso".

L'obiettivo della Roma per la prossima stagione e' quello di giocare bene, vincere e centrare l'Europa. "L'obiettivo e' piu' che altro un obiettivo di gioco, l'importante e' tornare in Europa, se sara' dalla porta principale sara' meglio. Il passato non importa: ognuno ha la sua maniera di lavorare. Ma non preoccupatevi del fatto che serviranno dei metodi duri per lavorare. L'unica verita' deve venire dal campo ed e' che la Roma deve avere un'anima". Garcia e' il primo allenatore francese a Roma. "Herrera (argentino naturalizzato francese ndr.) ha allenato gia' in Italia, ma io ho l'impressione di essere il primo allenatore francese in Italia. E' un buon riconoscimento della preparazione della federazione francese che i suoi allenatori possono essere importanti. Ci vedremo molto presto a Lille dove vi diro' di piu' sulla mia vecchia squadra".


Vincenzo Samà

 

[19-06-2013]

 
Lascia il tuo commento