Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altri sport
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Altri sport
 
 

Karate: Esordienti “B”, grande sfida al Palafijlkam

I risultati delle società laziali. In fase di avvio importanti progetti di partnership con il WWF

Domenica 2 giugno u.s. il Palafijlkam di I Ostia, con l’ottima regia organizzativa del Comitato regionale Lazio presieduto da Giuseppe Della Lama, ha ospitato lo svolgimento del Campionato Italiano di kumite (combattimento) Esordienti B, maschile e femminile,manifestazione agonistica riservata agli atleti della classe di età 14 - 15 anni. Sabato di scena sui quadrati di gara 185 maschi, in rappresentanza di 119 società di tutta la penisola; domenica, 146 femmine, in rappresentanza di 98 società. Presenti per la Fijlkam nelle due intere giornate il consigliere nazionale Roberto D’Alessandro, che è anche presidente della Commissione Scuola e promozione, e l’Osservatore federale Roberto Tanini, presidente della Commissione Ufficiali di gara. La domenica si è registrata una graditissima visita informale da parte della dottoressa Maria Antonietta Quadrelli, responsabile nazionale dell’ ufficio Transforming Culture, Educazione per l’ambiente del WWF. Sono infatti in avanzata fase di realizzazione degli interessantissimi ed innovativi progetti – che hanno visto coinvolti in sede progettuale lo stesso D’Alessandro e per la struttura federale l’ingegner Massimiliano Benucci, responsabile marketing – che vedranno le due realtà in uno stretto rapporto di partenariato.

In effetti il marketing Fijlkam ha, tra i suoi obiettivi, quello di aumentare l’appeal e la visibilità delle discipline federali anche attraverso progetti ed eventi promozionali di alto livello e ad impatto sociale; il WWF ha quale suo motto quello di costruire un mondo in cui l’uomo possa vivere in armonia con la natura: le arti marziali, rectius oggi sport marziali, affondano pur sempre le loro radici in un substrato filosofico, etico e valoriale in cui il rispetto della natura in tutte le sue espressioni e forme è un dettato quasi aprioristico: ben venga quindi questo connubio WWF-FIJLKAM, foriero certamente di interessantissimi sviluppi…Per tornare alla gara, ricco come sempre il carniere delle società laziali, che appresso sintetizziamo ricordando che la ASD Karate Team Ladispoli del maestro Vincenzo Riccardi ha raggiunto il quarto posto nella classifica generale per società maschile, al sesto la ASD Rvm Mizar Center Fiumicino del maestro Valerio Ribichini;il quarto posto nel femminile è stato appannaggio della Gin Angel Fiumicino del maestro Walter Maddonni.

Maschile:
56 kg, Flavio Ucar (ASD Rvm Mizar Center Fiumicino), argento.
63 kg, Lorenzo Milani (ASD Team karate Ladispoli), oro;
Lorenzo Pietromarchi (ASD Rvm Mizar Center Fiumicino), bronzo; Alessandro Iorio (System Fitness Ssd Roma), bronzo.
84 kg, Nicolò Donno (ASD Team Karate Ladispoli), argento;
Brandon Dalisay (Shorin Club Roma), bronzo.
92 kg, Ciro Russo (GS FF.OO Roma), bronzo.

Femminile:
45 kg, Camilla Cremisini (ASD Gin Angel Fiumicino), bronzo.
56 kg, Laura Cosci (GS FF.OO Roma), bronzo.
70 kg, Chiara Marinelli (ASD Matrix Genzano), oro;
Perla Matilde Olianas (ASD Judo Club Pomezia), argento.

 

[03-06-2013]

 
Lascia il tuo commento