Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Altri sport
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Altri sport
 
 

Ciclismo, il 3 marzo la Roma Maxima

Partenza e arrivo sui Fori Imperiali, torna dopo 5 anni

Dopo cinque anni di assenza ritorna la Roma Maxima, una corsa storica del calendario internazionale del ciclismo. Il via è fissato per domenica 3 marzo e si partirà dai Fori Imperiali per poi dirigersi verso il via volante su Via Appia Antica, ci saranno quindi i passaggi ai Castelli Romani attraverso Rocca Massima, Rocca Priora, Campi di Annibale, Albano Laziale e Cappuccini, per poi arrivare alla spettacolare conclusione su Via dei Fori Imperiali, all’ombra del Colosseo.

Alla presentazione della corsa, che fino a qualche anno fa si chiamava giro del Lazio, sono interevenuti il delegato allo sport di Roma Capitale, Alessandro Cochi e il direttore operativo di RCS Sport, Mauro Vegni. Cochi: “2768 anni di storiadella città eterna si rispecchiano in questa corsa che rinnova il suo nome dando grande importanza dalla Città di Roma. Dico quindi, benvenuta Roma Maxima, in bocca al lupo a tutti gli atleti e grazie agli organizzatori di RCS Sport/La Gazzetta dello Sport per averci dato fiducia.” Vegni: “Il Giro del Lazio è sempre stato una chicca dello sport di questa Regione ma anche del ciclismo internazionale. Per varie ragioni, dal 2008 non si era più disputato ma non è mai uscito dai nostri pensieri. Attenzione verso questo evento che ha portato a ripensarlo anche nel suo nome e logo. Roma Maxima è infatti un progetto che vede Roma al centro e che vuole diventare un momento ciclistico importante della stagione".


Vincenzo Samà

[18-02-2013]

 
Lascia il tuo commento