Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tifosi lanciano bombe carta a Trigoria

contestata ancora la squadra di Ranieri

Continuano le proteste di circa 200 tifosi della Roma alla vigilia della trasferta in casa del Genoa. A Trigoria sono stati lanciati alcuni fumogeni e bombe carta all'esterno del centro tecnico dove i giocatori si allenano. La polizia, presente con diverse camionette è intervenuta per disperdere i tifosi che sono comunque rimasti nel piazzale vicino a Trigoria.

RANIERI - E intanto il tecnico giallorosso Claudio Ranieri dice: "State tranquilli, non me ne vado. Non abbandono la nave. Non me ne vado fino a fine stagione. E anche in prospettiva". Claudio Ranieri, allenatore della Roma, chiarisce che non ha nessuna intenzione di lasciare la panchina giallorossa in un momento di estrema difficoltà della squadra.

SCRITTE - Già nei giorni scorsi, i tifosi romanisti avevano presidiato il centro sportivo e criticato i giocatori per la pessima prestazione in Champions League, dove la Roma è stata sconfitta per 3 a 2 dallo Shaktar.

LA TRATTATIVA CON GLI AMERICANI- Intanto prosegue la trattativa con il gruppo Usa guidato da Thomas DiBenedetto che ha lanciato un'offerta di acquisto per la società giallorossa.

[19-02-2011]

 
Lascia il tuo commento